È incredibile quanti disturbi di salute dipendono da una cattiva assunzione di acqua 

L’acqua è l’elemento della vita per tutti gli esseri viventi. Piante, animali e esseri umani dipendono dall’acqua per la loro vita. È talmente importante che anche una mancata assunzione per qualche breve periodo può avere degli effetti sulla salute. Ecco come è incredibile quanti disturbi di salute dipendono da una cattiva assunzione di acqua.

Un elemento vitale e benefico

La necessità dell’acqua per il nostro corpo è talmente grande che basta pensare in un adulto il 60% è fatto d’acqua. Un’informazione veramente importante che ci mostra come anche una piccola mancanza d’acqua potrebbe nuocere al nostro organismo. E d’altra parte non c’è da meravigliarsi di questo, perché l’acqua è proprio l’elemento che mantiene in equilibrio tanti processi vitali del nostro corpo.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Acquista lo smartwatch XW 6.0 con il 50% di sconto

Scopri ora l'offerta

Smartwatch

Grazie all’acqua si mantiene costante la temperatura corporea, si favoriscono i processi della digestione, agisce come lubrificante per le parti in movimento come gli occhi, permette al cervello di funzionare velocemente, determina la fluidità del sangue che è composto del 90% di acqua e ha ancora tante altre funzioni.

Un equilibrio delicato per la pelle

Forse non ci facciamo abbastanza caso, ma anche una semplice mancanza d’acqua potrebbe avere delle conseguenze negative. Consideriamo la pelle, un organo che ha assolutamente bisogno d’acqua. Quando si beve poco la pelle subito comincia a perdere di elasticità, si disidrata e diventa sgradevole al tatto, grinzosa e con poco tono. Se l’apporto d’acqua continua ad essere insufficiente allora cominciano a comparire sul viso le prime rughe. Ma ci sono altre difficoltà legate all’insufficienza d’acqua.

Un elemento importantissimo per il cervello

A volte capita di sentirci stanchi e affaticati senza sapere il perché. Abbiamo difficoltà a seguire il filo logico di un discorso o di ciò che si sta leggendo. Pensiamo di aver bisogno di integratori particolari per la concentrazione, e invece si ha bisogno solo di bere un po’ più di acqua.

L’acqua è talmente importante per il funzionamento del nostro cervello che anche una diminuzione della giusta quantità nel corpo, può rendere lenti i veloci processi con cui lavora il nostro organo pensante. Si abbassano le nostre capacità cognitive, per una mancanza di sufficiente acqua al cervello.

È incredibile quanti disturbi di salute dipendono da una cattiva assunzione di acqua

Questi sono solo due esempi dell’importanza di bere ogni giorno la giusta quantità d’acqua, che è stata stabilità a 2 litri per giorno, non di più e non di meno. In questa quantità rientra anche l’acqua che può essere assunta attraverso il cibo e le bevande. Il consiglio che viene dato è di non dimenticare di bere l’acqua e di non sostituirla con altre bevande di origine industriale.

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili qui»)

Consigliati per te