È incredibile ma macerare queste foglie è una mossa geniale per pulire molte zone della casa e impedire la caduta dei capelli

Esiste un ingrediente che non solo aiuta con le faccende domestiche ma che è anche un valido alleato di bellezza. Si tratta dell’eucalipto, un’erba dal profumo intensissimo. Il macerato prodotto dall’infusione delle sue foglie in un semplice olio comune aiuta a igienizzare bagno, cucina e stanza da letto. Infatti è incredibile ma macerare queste foglie è una mossa geniale per pulire molte zone della casa e impedire la caduta dei capelli. Ecco quindi come realizzare un olio d’eucalipto fai da te e usarlo in tutte queste situazioni.

Come fare l’olio di eucalipto

Innanzitutto l’eucalipto ha un importante potere astringente e antisettico. Sarà fondamentale lavorarlo bene per ottenere un vero rimedio geniale da utilizzare in moltissime situazioni. Bisognerà avere a disposizione delle foglie fresche di questa pianta. Le foglie già secche sfortunatamente non conservano tutte le proprietà benefiche della pianta. Poi occorrerà anche un olio Vettore, cioè una sorta di olio principale con cui allungare il macerato di foglie. Per approfondimenti su quali sono i migliori oli vettore la Redazione rimanda a questa precedente guida.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Spirulina FIT, il nuovo integratore che fa perdere peso in pochi giorni

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina

Come macerare le foglie

Per farlo suggeriamo d’iniziare tritando finemente le foglie e lasciandole in un contenitore per qualche giorno.

Questo aiuterà le foglie a rilasciare tutto il loro aroma e produrre una sorta di olio naturale. Inserire quindi foglie e olio ottenuto in un pentolino e aggiungere dell’olio di mandorle come olio vettore. Le dosi sono di circa 60 millilitri di olio di mandorle ogni 10 grammi di foglie. Bisognerà lasciare il tutto a cuocere a fuoco medio per un’oretta.

Lasciare raffreddare e filtrare il tutto con un panno di cotone. Per prolungare la durata dell’olio basterà aggiungere qualche goccia di vitamina E. L’olio così creato dura circa 6 mesi. Altrimenti suggeriamo di preparare l’olio senza l’aggiunta della vitamina E a ogni singolo utilizzo.

È incredibile ma macerare queste foglie è una mossa geniale per pulire molte zone della casa e impedire la caduta dei capelli

L’olio ottenuto è un olio naturale di eucalipto. Aggiungere qualche sua goccia al comune detersivo aiuta a igienizzare il materasso oppure il bucato. Grazie all’eucalipto questo è anche un rimedio antimuffa molto valevole e un disinfettante naturale per WC e piastrelle del bagno.

Qualche goccia sui capelli aiuta anche a contrastarne la caduta. Suggeriamo di aggiungere 10 gocce di quest’olio nel comune shampoo per capelli e usare a ogni lavaggio.

Consigliati per te