È incredibile come sia facile evitare che questo fastidioso animaletto entri in casa grazie alla semplice naftalina

Finalmente l’estate è alle porte e con l’aumento delle temperature possiamo goderci un po’ di relax in terrazzo. Ma spesso, la nostra attenzione viene catturata da un piccolo animaletto che, approfittando della finestra aperta, vorrebbe intrufolarsi in casa.

Molti hanno paura o provano ribrezzo. In realtà si tratta di animaletti innocui e molto utili perché si nutrono di mosche, zanzare e moscerini.

Godono di un ottima vista al buio e si trovano spesso sui muri.

Parliamo dei gechi, piccoli rettili dai colori sempre diversi, considerati, dalla tradizione popolare, dei portafortuna.

Quali strategie adottare per evitare che entrino in casa

Per evitare che i piccoli rettili entrino in casa, bisogna chiudere le finestre o montare delle zanzariere che blocchino il loro passaggio. Sono degli animaletti molto piccoli e possono intrufolarsi ovunque, quindi chiudiamo tutte le crepe e le fessure. Manteniamo sempre il balcone pulito, evitando di accumulare molta roba. I gechi potrebbero nascondersi lì e deporre le uova.

Buttiamo spesso la spazzatura, soprattutto se abbiamo i bidoni della raccolta differenziata in balcone. I gechi sono attratti dai materiali di scarto.

La naftalina come repellente naturale

I gechi sono molto importanti in natura, evitiamo di ucciderli, ma allontaniamoli utilizziamo dei repellenti non dannosi per la loro salute.

È incredibile come sia facile evitare che questo fastidioso animaletto entri in casa grazie alla semplice naftalina. Un prodotto utile contro le tarme e per allontanare i piccoli animaletti.

Posizioniamo la naftalina nei punti strategici, cioè in prossimità di finestre e porte. Utilizziamo un recipiente per evitare di spargerla sul pavimento. Il suo forte odore allontanerà i gechi dal nostro balcone.

Se dovessimo trovarne uno in casa, non disperiamo e soprattutto evitiamo di dargli la caccia e ucciderlo. Cerchiamo di catturarlo in maniera delicata. Posizioniamo molto rapidamente un contenitore sul geco e un cartoncino sotto al contenitore per chiuderlo. Ora liberiamo il piccolo rettile in giardino o fuori al balcone.

È incredibile come sia facile evitare che questo fastidioso animaletto entri in casa grazie alla semplice naftalina

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo i comportamenti dei nostri lettori nei confronti di utensili presenti in casa o in giardino. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con attrezzi per la casa e il giardino per evitare di creare spiacevoli incidenti. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riportate QUI»)

Consigliati per te