È incredibile come questi tre stranissimi rimedi possano combattere l’insonnia facendo fare sogni sereni

Se il problema di prendere sonno non si risolvesse contando le pecore, non è un problema. Molte possono essere le cause dall’ansia, dallo stress a pensieri vari che impediscono di prendere sonno facilmente.

Esistono però delle soluzioni ed è incredibile come questi tre stranissimi rimedi possano combattere l’insonnia facendo fare sogni sereni e che andremo ad esaminare.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Spirulina FIT, il nuovo integratore che fa perdere peso in pochi giorni

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina

Soffiare bolle di sapone aiuta a prendere sonno

Sembrerà assurdo ma soffiare le bolle di sapone può aiutare moltissimo a prendere sonno. La professoressa Rachel Marie E. Salas di neurologia della John Hopkins University School of Medicine ha affermato che soffiare le bolle è un esercizio di profonda respirazione con cui mente e corpo si calmano.

Essendo, inoltre, un’attività semplice e leggera può aiutare, quindi, a distrarre la mente dai pensieri che possono disturbare il sonno. Tutto ha alla base l’aspetto per cui le bolle sono leggermente ipnotiche da un lato e richiedono un esercizio di respirazione profonda dall’altro.

Quindi conviene tenere a casa un flacone per le bolle di sapone dato che sono perfette per fare venire sonnolenza.

Fare pressioni su alcuni punti particolari del nostro corpo

Il secondo rimedio è quello definito dell’agopressione. È un metodo derivante dall’agopuntura tecnica di medicina alternativa che si basa sulla teoria cinese. Alla base di questa teoria c’è l’idea che all’interno del nostro corpo esista una rete di energia che passa attraverso particolari punti del nostro corpo.

Se si esercita pressione su questi punti, si potrà ripristinare l’equilibrio energetico perduto tra corpo spirito e mente. Gli esperti suggeriscono di praticare una leggera pressione su questi punti per combattere l’insonnia.

Sul dorso del piede, tra il primo e il secondo dito del piede, c’è un incavo. Basterà premere su quella zona per qualche minuto finché non si sente un lieve dolore.

Massaggiare le orecchie e premere tra le sopracciglia

Poi altro punto di pressione è fra le sopracciglia sul piccolo avvallamento sopra il naso. Basta fare pressione li per un minuto. Oppure ancora massaggiare entrambe le orecchie per un minuto abbondante. Questi sono i punti principali su cui poter far pressione per ristabilire l’equilibrio energetico facendoci rilassare rendendo così più semplice l’addormentarsi.

Una cena romantica a lume di candela può aiutare e dormire

Infine, ultimo rimedio che qui descriveremo è quello romantico della cena a lume di candela. Il motivo è che quando si ha a che fare con il sonno non conviene esporsi alle luci blu (come, ad esempio, quelle di uno schermo).

I dispositivi elettronici, però, non sono gli unici. Infatti, probabilmente ad emanare luce blu in casa possono anche essere le luci al LED oppure le lampadine fluorescenti.

Per questo motivo, qualche volta può essere interessante cenare a lume di candela. Oltre che una cosa romantica può aiutare a dormire meglio.

In conclusione, è davvero incredibile come questi tre stranissimi rimedi possano combattere l’insonnia facendo fare sogni sereni.

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili qui»)

Consigliati per te