È il momento di puntare su un titolo azionario leader mondiale nel suo settore ma che ha sempre stentato in Borsa?

È il momento di puntare su un titolo azionario leader mondiale nel suo settore ma che ha sempre stentato in Borsa?

La risposta a questa domanda è la chiave per decidere se investire oppure no sul titolo Maire Tecnimont. Soprattutto se si tiene conto del fatto che questo titolo, stando alle comunicazioni della Consob sulle PNC (le posizioni nette corte) sui titoli azionari, è sempre tra i più shortati a Piazza Affari.

Dal punto di vista industriale, invece, il titolo ha un ottimo portafoglio ordini a livello mondiale e continua ad accrescere la sua quota di mercato. Tuttavia negli ultimi cinque anni la sua performance è stata molto inferiore alla media del suo settore di riferimento. Gli ultimi trenta giorni, però, sembrano indicare che qualcosa sta cambiando. La performance borsistica di Maire Tecnimont, infatti, è stata circa in fattore 3 superiore a quella del settore di riferimento con una performance di oltre il 50%.

Tuttavia questi dati non hanno ancora convinto gli analisti che hanno un consenso medio Hold e un prezzo obiettivo medio che esprime una sopravvalutazione del 5% circa. Questa visione negativa non è confermata dall’analisi basata sui multipli degli utili che vede un titolo fortemente sottovalutato.

Secondo l’analisi grafica è il momento di puntare su un titolo azionario leader mondiale nel suo settore ma che ha sempre stentato in Borsa?

Maire Tecnimont (MIL:MT) ha chiuso la seduta del 14 gennaio a quota 2,028 euro in rialzo dello 0,5% rispetto alla chiusura precedente.

La situazione sul titolo è molto chiara con una tendenza in corso al rialzo sia sul time frame settimanale che su quello mensile. In entrambi i casi, inoltre, la tendenza è supportata sia dal BottomHunter che dallo Swing Indicator.

C’è, però, un aspetto che deve far riflettere. Sul settimanale le quotazioni sono giunte a contatto con un’importante resistenza in area 2,07 euro (II obiettivo di prezzo) e stentano a romperla al rialzo. Ci sono, quindi, i presupposti affinché si possa assistere a un ritracciamento (fino in area 1,884 euro) prima della ripartenza verso gli obiettivi di lungo periodo indicati sul time frame mensile. In questo caso le quotazioni di Maire Tecnimont potrebbero andare Incontro a un rialzo del 50%.

Questo scenario rialzista verrebbe sconfessato da una chiusura mensile inferiore a 1,788 euro o da un segnale ribassista dello Swing Indicator.

Time frame settimanale

maire tecnimont

Maire Tecnimont: proiezione rialzista in corso sul time frame settimanale. Le linee oblique rosse rappresentano i livelli di Running Bisector; le linee orizzontali i livelli de La Nuova Legge della Vibrazione. Sulla sinistra è mostrato il volume per ciascun livello di prezzo. Il pannello intermedio riporta il segnale di BottomHunter. Il minimo sul time frame considerato è segnato quando è uguale a 1. Il pannello dei volumi mostra il volume scambiato per ciascuna barra confrontato con una media mobile esponenziale zero lag a 20 periodi. Nel pannello inferiore è mostrato lo Swing Indicator che mostra i segnali al rialzo e al ribasso sullo strumento in questione.

Time frame mensile

maire tecnimont

Maire Tecnimont: proiezione rialzista in corso sul time frame mensile. Le linee oblique rosse rappresentano i livelli di Running Bisector; le linee orizzontali i livelli de La Nuova Legge della Vibrazione. Sulla sinistra è mostrato il volume per ciascun livello di prezzo. Il pannello intermedio riporta il segnale di BottomHunter. Il minimo sul time frame considerato è segnato quando è uguale a 1. Il pannello dei volumi mostra il volume scambiato per ciascuna barra confrontato con una media mobile esponenziale zero lag a 20 periodi. Nel pannello inferiore è mostrato lo Swing Indicator che mostra i segnali al rialzo e al ribasso sullo strumento in questione.

Approfondimento

Perché oggi solo Piazza Affari in Europa ha chiuso in calo

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili QUI»)

Consigliati per te