È difficile da credere ma anche i gatti possono soffrire di questa malattia che colpisce molti adolescenti

Può sembrare molto strano ma proprio come l’uomo, anche il gatto soffre di acne. È una condizione della pelle che colpisce la zona del mento e alcune volte si espande nella zona delle labbra. La causa può essere ricondotta all’aumento della cheratina e del sebo all’interno del bulbo pilifero. L’infiammazione del follicolo porta alla formazione dei comedoni.

L’acne felina può colpire tutti i gatti, non è contagiosa e non è legata ai cambiamenti ormonali come negli adolescenti.

Come si manifestano i sintomi dell’acne felina

È difficile da credere ma anche i gatti possono soffrire di questa malattia che colpisce molti adolescenti.

Il primo sintomo è quello della presenza dei comedoni. Sono dei punti neri presenti sul mento del gatto. Non sono fastidiosi e il gatto non presenta nessun sintomo preoccupante. Quando, però, la pelle si infiamma a causa dei batteri, i gatti cominciano a grattarsi, procurandosi delle infezioni. Si creano, così, delle pustole che provocano molto dolore.

Le cause sono ancora da accertare, ma si pensa che l’acne possa essere provocata dall’alimentazione, dal materiale con cui sono fabbricate le ciotole e dalla lunghezza del pelo sul mento.

Come si cura questa malattia

Nei casi di acne lieve, per evitare che la malattia peggiori, possiamo intervenire utilizzando alcuni rimedi.

Infatti possiamo:

  • lavare accuratamente le ciotole o cambiarle con altre di diversi materiali;
  • cambiare alimentazione;
  • disinfettare la parte del mento, di solito con acqua ossigenata, ma meglio chiedere il parere del veterinario;
  • rasare il pelo del gatto nella parte del mento;
  • rendere pulito l’ambiente dove dorme;
  • sostituire spesso l’acqua che beve;
  • tenere sempre il musetto pulito dopo i pasti.

Nei casi di forte infiammazione, la cura viene stabilita dal veterinario. Di solito prescrive degli antinfiammatori e antibiotici.

Ecco perché bisogna stare sempre attenti e controllare la parte del mento. Perché è difficile da credere ma anche i gatti possono soffrire di questa malattia che colpisce molti adolescenti.

Consigliati per te