É davvero incredibile quanto poco costa un essiccatore, quanto consuma all’ora e quanto fa evitare gli sprechi di cibo   

Chi ama cucinare spesso si vanta di riuscire ad utilizzare gli avanzi e ciò che gli altri scartano per la preparazione di piatti salutari e comunque sfiziosi. Occorre molta bravura e voglia di sperimentare nuove ricette per combinare pochi ingredienti e soprattutto per non buttare quel che avanza. Una delle abitudini domestiche che si potrebbero acquisire consiste nel preparare molti piatti senza ricorre a prodotti dell’industria alimentare. Piuttosto che comprare frutta esotica disidratata o funghi secchi si potrebbe semplicemente acquistare un elettrodomestico poco ingombrante e di facile utilizzo. E di sicuro è davvero incredibile quanto poco costa un essiccatore, quanto consuma all’ora e quanto fa evitare gli sprechi di cibo.

Si spende molto più denaro acquistando di volta in volta dei cibi essiccati che non comprando un apparecchio silenzioso che diffonde un odore gradevolissimo per casa. Non tutti fanno caso al costo della frutta essiccata o dei pomodori secchi, delle erbe aromatiche perché si vendono in confezioni piccole dalla grammatura ridotta. A ben guardare invece il prezzo al chilo di tali prodotti è quasi proibitivo e ne fa una merce rara da acquistare solo raramente. Al contrario, è davvero incredibile quanto poco costa un essiccatore, quanto consuma all’ora e quanto fa evitare gli sprechi di cibo. Invece che buttare i gambi delle verdure o le bucce di frutta si può ricorrere al processo di essiccamento. Utile anche per gustare dei cibi anche fuori stagione.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
XW 6.0, lo smartwatch di ultima generazione ad un prezzo incredibile.

SCOPRI DI PIU’

Smartwatch

È davvero incredibile quanto poco costa un essiccatore, quanto consuma all’ora e quanto fa evitare gli sprechi di cibo

Il risparmio che ci si assicura usando un essiccatore consente di ammortizzare il costo iniziale nel giro di pochissimi giorni. Ciò perché in commercio si trovano apparecchi ad uso domestico con 5/6 vassoi su cui riporre gli alimenti o le erbe a prezzi davvero contenuti. Gli essiccatori professionali che hanno una maggiore capienza e programmi automatici arrivano a costare anche più di 500 euro.

Ma gli attuali costi di essiccatori destinati agli usi quotidiani di una famiglia oscillano tra i 30/40 euro e i 70 euro. Anche se molto dipende dai materiali e dalla potenza. In merito poi ai consumi occorre considerare che la potenza media di un essiccatore è di 500 W e che spesso occorrono anche 12 ore per completare il procedimento. Se il costo di 1 kWh è all’incirca pari a 0,20 centesimi il consumo all’ora sarà approssimativamente pari a 0,10 centesimi. Pertanto se ipotizziamo di accendere l’essiccatore per 12 ore dovremmo preventivare una spesa più o meno pari a 1,20 euro, ossia un prezzo nettamente inferiore a quello dei prodotti disidratati in vendita nei supermercati.

Consigliati per te