È davvero facile e veloce preparare la glassa al cioccolato grazie a questo trucchetto che pochi conoscono per ottenere un ottimo risultato

In cucina ci sentiamo dei veri chef. Ci interessiamo a nuove ricette ed utilizziamo ingredienti di qualità e sempre gustosi.

Da qualche tempo vorremmo imparare anche la ricetta di qualche dolce: un modo zuccherato per finire il nostro pasto in bellezza.

Molti di noi però, non si sentono ancora bravi nell’arte dei dolci e spesso preferiscono lasciar perdere.

Ma non perdiamo subito le speranze. Grazie alla Redazione di ProiezionidiBorsa scopriremo che a qualsiasi dessert, anche non fatto con le nostre mani, potremo dare il nostro tocco distintivo.

Scopriamo come.

È davvero facile e veloce preparare la glassa al cioccolato grazie a questo trucchetto che pochi conoscono per ottenere un ottimo risultato

Quando siamo ospiti di amici e parenti, o riceviamo degli invitati, è sempre buona educazione offrire in dono un dolce.

Ma come renderlo unico e indimenticabile? E creare così un piacevole ricordo?

Sembra incredibile ma ci basterà guarnirlo con la glassa al cioccolato.

Non ci servirà altro che del cioccolato fondente e del latte. Dovremo prima tritare il nostro cioccolato e contemporaneamente unire il latte ed un foglio di gelatina. Una volta che il latte e la gelatina si saranno mescolati per bene andremo a scaldare il tutto a fuoco lento.

A questo punto aggiungeremo il cioccolato mescolando tutto fino ad ottenere un composto omogeneo.

Una volta ottenuta la glassa dovremo lasciarla riposare in frigo all’interno di una ciotola di vetro per 10 minuti. Il segreto per evitare di farci cadere dentro altri ingredienti è quello di ricoprire la ciotola con della carta.

È davvero facile e veloce preparare la glassa al cioccolato grazie a questo trucchetto che pochi conoscono per ottenere un ottimo risultato.

Ora i nostri dessert saranno unici e indimenticabili.

Una glassa dalla facile conservazione

Pochi di noi sanno che la glassa al cioccolato si mantiene in tutta tranquillità per almeno una settimana.

Ci basterà lasciarla in frigo ben coperta come precedentemente indicato e riscaldarla solo all’occorrenza. In questo modo potremo facilmente guarnire i nostri dolci in qualsiasi momento.

Finalmente, in poche semplici mosse, anche noi potremo dare un tocco in più al nostro dolce lasciando tutti a bocca aperta.

Approfondimento

Se al Lettore interessa l’argomento si consiglia questa lettura.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini alimentari ed eventuali intolleranze dei nostri lettori e per questo motivo si raccomanda di rivolgersi al proprio medico riguardo a cibi che potrebbero causare danni alla propria salute. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te