È arrivato il momento di piantare questa buonissima e versatile verdura estiva

Nonostante siamo nel bel mezzo di luglio, ci sono verdure estive che è ancora possibile piantare. Uno di questi è il cetriolo di cui abbiamo parlato nella guida “è il periodo giusto per coltivare questa verdura estiva fresca e dissetante”. Ma è anche il periodo perfetto per un altro ortaggio tipico dell’estate: le melanzane. Molto saporite e poco caloriche, si prestano per tantissime preparazioni. Grigliate per una versione light oppure in una bella parmigiana per un pasto più impegnativo. Senza dimenticare che sono l’ingrediente principe della gustosissima caponata.

È arrivato il momento di piantare questa buonissima e versatile verdura estiva

Al mercato o dal fruttivendolo le melanzane si trovano tutto l’anno. Se però le vogliamo piantare e produrre nel nostro orto, metà luglio è il periodo perfetto per effettuare la messa a dimora delle sue piantine. Da fine agosto e per tutto settembre potremo poi raccogliere delle melanzane belle sode.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Aloe Vera Slim, l'integratore naturale che ti fa perdere peso velocemente

SCOPRI IL PREZZO

Aloe Vera Slim

Per un ottimo raccolto si devono tuttavia mettere in atto alcune accortezze in fase di coltivazione. Vediamo le principali.

Guida pratica al corretto trapianto

In questo periodo si trovano in vendita piantine di circa 5-6 settimane. In un terreno ben drenato e ricco di sostanze organiche, fare delle buche profonde appena 1 cm dove sistemare le singole piantine ad una distanza di almeno 50 cm l’una dall’altra.

Mantenere invece una distanza di 70-90 cm circa fra le varie file.

Se volessimo formare dei cespugli, allora dobbiamo coltivare le piante a gruppi, mantenendo un distanziamento minore (30 cm).

Riparo

Se possibile, scegliere una posizione riparata. Ad esempio vicino ad un muretto a secco.

Tutori

Pur essendo piante abbastanza robuste e rustiche, le melanzane hanno bisogno di un tutore. Che sia un paletto di legno o una struttura in plastica, è fondamentale per garantire stabilità alla pianta nel momento in cui avrà raggiunto il massimo momento di crescita.

Annaffiature

Specie in estate, le melanzane richiedono abbondante acqua tutti i giorni. Forse molti non lo sanno, ma la quantità di acqua determina le dimensioni dell’ortaggio.

Durante le irrigazioni, fare sempre attenzione a non bagnare mai le foglie. Questo può infatti favorire la comparsa di specifiche malattie.

Svelati i segreti per un ottimo raccolto, basta aspettare, è arrivato il momento di piantare questa buonissima e versatile verdura estiva

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo i comportamenti dei nostri lettori nei confronti di utensili presenti in casa o in giardino. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con attrezzi per la casa e il giardino per evitare di creare spiacevoli incidenti. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riportate QUI»)

Consigliati per te