È arrivata una novità su Telegram che ci farà dimenticare WhatsApp

Sembra che Telegram sia sempre più intenzionata a diventare l’app di messaggistica più amata. Mese dopo mese sono infatti moltissimi gli aggiornamenti offerti da quest’applicazione. Nei giorni scorsi inoltre è arrivata una novità su Telegram che ci farà dimenticare WhatsApp. Ecco di cosa si tratta e quali sono le sue potenzialità.

Conversazioni sempre più reali 

Le app di messaggistica sono passate attraverso diverse fasi. All’inizio permettevano di inviare solo comunicazioni scritte. Dopodiché si è passati ai messaggi vocali e alle videochiamate. Telegram è stato innovativo anche in questo senso permettendo di inviare brevi video sotto forma di messaggio. Sembra però che l’ultima moda sia quello delle conversazioni a voce. Sono infatti nate sempre più app ibride che sono un insieme tra social media e chat.

INVESTI NEL MERCATO IMMOBILIARE CON UN RENDIMENTO DEL 13,13%
Puoi partire da soli 500 euro!

SCOPRI DI PIÙ

Queste permettono infatti di creare gruppi di conversazione vocale tra i partecipanti. A volte è una sola persona a gestire la conversazione, mentre in altri casi si crea una vera e propria chiacchierata tra i membri del gruppo. Anche Telegram ha preso la palla al balzo e dal 19 marzo ha implementato una nuova funzionalità.

Canali sempre più social

È arrivata una novità su Telegram che ci farà dimenticare WhatsApp e che è sempre più al passo con i tempi. Già da alcuni mesi Telegram ha implementato le chat vocali tra utenti, ma ora è disponibile una funzionalità ulteriore. Le chat vocali sono infatti utilizzabili anche nei canali, rendendo così possibili conversazioni ricche e interessanti tra gli iscritti. Anche in questo caso è possibile parlare in diretta o mandare messaggi pre-registrati. Se qualcuno sta parlando si può chiedere la parola alzando la mano e aspettando il proprio turno.

Ma non solo, anche i gruppi pubblici possono utilizzare le chat vocali e attirare così nuovi ascoltatori senza limite di numero. In questo modo è quindi possibile creare dei veri programmi tematici e discussioni da far ascoltare a tutti gli interessati. Per invitare nuovi ascoltatori o speaker è inoltre possibile inviare dei link che permettono di aprire direttamente le chat vocali. Da oggi quindi Telegram diventa ancora più social ed evoluto e ci permette di allargare gli orizzonti delle chat su smartphone e non solo!

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili QUI»)

Consigliati per te