È a dir poco sorprendente come sia semplice pulire la borragine e renderla pronta per ogni ricetta

Per essere bravi e impeccabili in cucina come ben sappiamo sono necessari diversi fattori. Esperienza, talento e pazienza sono sicuramente tra questi. Ma altrettanto importante è la pulizia, condizione necessaria se vogliamo fare la differenza ai fornelli. Infatti anche se molti non ci pensano il disordine e la poca organizzazione si faranno sentire nei piatti, ed anche i meno attenti se ne accorgeranno. Per questo, anche se richiede più tempo e concentrazione, nel seguire le ricette dobbiamo sempre fare attenzione alla pulizia degli ingredienti che utilizziamo.

Una sana abitudine

Come detto dunque dobbiamo farlo per raggiungere un risultato migliore, ma questo ovviamente non è l’unico motivo. Difatti sono tanti gli ingredienti a necessitare di un passaggio ulteriore di pulizia, prima di essere inseriti in una ricetta. Tra questi, ovviante, vi sono le verdure. Se alcune le conosciamo bene e sappiamo a menadito come lavarle, per altre meno diffuse potrebbe non essere la stessa cosa. Per questo oggi andremo a svelare un metodo facilissimo che riguarda proprio una pianta meno nota. Vediamo infatti in che modo è a dir poco sorprendente come sia semplice pulire la borragine e renderla pronta per ogni ricetta.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
XW 6.0, lo smartwatch di ultima generazione ad un prezzo incredibile.

SCOPRI DI PIU’

Smartwatch

Meno di due minuti

La borragine è in realtà una verdura molto comune, sebbene non tutti la conoscano e la utilizzino in cucina quotidianamente. Consigliamo quindi di aggiungere questa pianta alla propria dieta alimentare, in quanto di sicuro non ce ne andremo a pentire. Non solo si tratta infatti di un alimento molto nutritivo, ma si può anche inserire come condimento in diversi piatti. Dal momento che non tutti sono familiari con questa verdura dunque, oggi sveleremo i due facilissimi passaggi per renderla pulita. Andiamo perciò a scoprire perché è a dir poco sorprendente come sia semplice pulire la borragine e renderla pronta per ogni ricetta.

Questa pianta presenta dei gambi che sono rivestiti con della peluria e, solitamente, anche con dei residui di polvere. La prima cosa da fare ovviamente è rimuovere queste componenti. Senza l’aiuto di nessuno strumento, quindi direttamente con le dita, andiamo ad eliminare quest’ultime. Dopodiché inseriamo la borragine in un recipiente che avremo precedentemente riempito con acqua fredda. Aspettiamo qualche minuto e preleviamola. Ed ecco che, con due step a dir poco elementari, avremo reso la nostra verdura pulita e pronta all’uso.

Consigliati per te