Durante queste vacanze non possiamo assolutamente perderci questo coloratissimo borgo a due passi da un mare stupendo

Allegrissime case multicolore, una piscina naturale dalle acque limpidissime e un antico castello che veglia sulla città. Può sembrare quasi impossibile, eppure uno tra i borghi più belli d’Italia presenta tutte queste caratteristiche.

Per questo motivo durante queste vacanze non possiamo assolutamente perderci questo coloratissimo borgo a due passi da un mare stupendo. Scopriamo subito di quale borgo si tratta.

La costa incontaminata dal mare stupendo

Vi sono pochi dubbi che le spiagge della costa orientale della Sardegna siano quelle più conosciute dal grande pubblico. Non per niente è proprio qui che si trova la Costa Smeralda, con le sue spiagge bianchissime e i suoi party esclusivi.

Eppure, a due passi dai litorali orientali dell’isola si nasconde un piccolo particolarissimo Comune che merita assolutamente di essere visitato questa estate. Parliamo di Bosa, piccolo Comune annoverato tra i borghi più belli d’Italia e premiato con le cinque vele per la purezza delle sue acque. Qui sarà possibile perdersi tra viuzze costellate da case coloratissime, rilassarsi su spiagge incontaminate e gustare una deliziosa cucina locale.

Durante queste vacanze non possiamo assolutamente perderci questo coloratissimo borgo a due passi da un mare stupendo

Ebbene, quali sono, quindi, le attrazioni da non perdersi di questo particolarissimo borgo sardo? Sicuramente la città merita di essere visitata con calma, possibilmente la sera.

L’ambiente frizzante, le case multicolore e il corso del fiume Temo regaleranno, infatti, un’esperienza tanto romantica quanto indimenticabile. Gli amanti della storia potranno, invece, visitare l’antico forte medievale della città, il Castello di Serravalle.

Infine, sarà veramente impossibile non rilassarsi visitando le bellissime spiagge di Bosa Marina o immergendosi nelle acque limpidissime della piscina naturale di Cane Malu. Sulla strada del ritorno sarebbe una cattiva idea non fermarsi a gustare la deliziosa cucina locale in uno dei tanti ristorantini della zona. Qui, infatti, sarà possibile gustare dei fantastici spaghetti ai ricci e concludere la giornata con un bicchiere di malvasia, imperdibile vino dolce prodotto nella zona.

Approfondimento

Questa estate non possiamo perderci il borgo più bello d’Italia dalla bellezza antica e dal mare stupendo

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili QUI»)

Consigliati per te