Driver e trend di mercato del 2020

Quali saranno i driver e i trend di mercato del 2020?

Le previsioni degli analisti

Le previsioni degli analisti per il prossimo anno vedono molti driver e trend di mercato all’orizzonte. La fine dell’anno si avvicina e gli investitori si chiedono come investire al meglio per il 2020 e quali consigli seguire per un investimento sicuro. Per questo motivo Morgan Stanley ha deciso di evidenziare alcune problematiche di mercato e, soprattutto, i temi di investimento da monitorare. Non solo, ma la banca americana ha deciso di dare alcuni suggerimenti di investimento e idee per guadagnare sui mercati.

I trend del 2020 per Morgan Stanley

Iniziamo prima di tutto a guardare driver e trend di mercato del 2020 secondo Morgan Stanley. A differenza di quanto si possa credere, dopo un rally dei mercati azionari, per la banca Usa comprare azioni è ancora una buona strategia di investimento. Questo perché le azioni non sono sopravvalutate, soprattutto se si guardano in rapporto ai titoli di stato.

Dove investire nel 2020

Resta poi aperta anche un’altra domanda: dove investire nel 2020? Per Morgan Stanley il miglior posto in cui investire nel 2020 è l’Europa. Ma ad un patto: la Brexit dovrà andare nel migliore dei modi possibili. Per l’Italia, e più in generale per i paesi periferici, altro tema di investimento da monitorare sarà il calo dello spread. In particolare il divario Btp/Bund.

Driver e trend di mercato del 2020 nel Vecchio Continente, saranno anche l’aumento dell’attività di fusioni e acquisizioni. Ecco che in questo caso l’Europa rappresenterebbe un’ottima opportunità di acquisto sui mercati. Meglio ancora se oltre ciò si verificassero una serie di strategie industriali fondate sul Buyback. Non sono da escludere nemmeno una serie di politiche fiscali, a tutto vantaggio del Vecchio Continente.

Il miglior listino del 2020

Non mancano poi, tra i driver e trend di mercato del 2020, nemmeno le previsioni degli analisti sul migliore listino del 2020. Infatti la migliore opportunità di investimento in questo caso è il listino di Londra, soprattutto con le small cap. Sottovalutato (ai minimi da 30 anni) potrebbe approfittare, proprio per via della Brexit, di una serie di stimoli fiscali ma anche di un rialzo.

Su cosa investire nel 2020

Senza dubbio tra i driver e trend di mercato del 2020, l’asset class migliore su cui investire secondo Morgan Stanley sono le azioni. In particolare le azioni value giudicate più a buon mercato rispetto alle growth.

Consigliati per te

Ricevi un e-book in omaggio!

Basta inserire la tua mail per scaricare subito il nostro e-book
QUESTA È LA VITA DA TRADER!

Acconsento al trattamento dei miei dati personali secondo il GDPR 2016/679 UE per le comunicazioni da parte di Proiezionidiborsa S.r.l. in relazione alle iniziative proprie e/o di società controllate e/o collegate. Dichiaro, inoltre, di aver preso visione della Privacy Policy.