Draghi è stato frainteso e l’euro ha corso troppo? Le attese per EURUSD, EURGBP e EURJPY

Su Business Insider Italia è apparso un interessante articolo dal titolo  Draghi è stato frainteso e così l’euro ha corso troppo. Dollaro e sterlina si riprenderanno, lo yen rimarrà debole. Chi è interessato ai dettagli può andarsi a leggere l’articolo, la sostanza, invece, è tutta nel titolo.

Andiamo, quindi, ad analizzare i tre cross di cui si parla e le attese per i prossimi mesi.

EURUSD

Dello stato dell’Euro contro il dollaro abbiamo già parlato ampiamente settimana scorsa (EuroDollaro: la strada al rialzo è ancora lunga! Le attese per la settimana del 24 Luglio) e non c’è nulla da aggiungere se non che tutto procede come da previsione.

Solo la rottura al ribasso di area 1.1432 indebolirebbe l’euro.

blank

 

EURGBP

Nel corso del 2016 abbiamo visto un cross EuroSterlina che ha portato le quotazioni da area 0.7 fino in area 0.87 (I° obiettivo naturale).

L’importante livello a 0.87, però, è stato recuperato e le quotazioni adesso puntano il II° obiettivo naturale in area 0.98.

L’euro perdere forza nei confronti della sterlina solo con la decisa rottura del supporto a 0.87 confermata anche dalla rottura di area 0.826.

blank

 

EURJPY

Anche nei confronti dello Yen l’Euro ha una notevole forza.

La tendenza in corso, infatti, è rialzista recentemente ha rotto al rialzo l’importantissima resistenza individuata dal I° obiettivo naturale in area 129.41.

A questo punto la strada è spianata al rialzo. Solo chiusure settimanali confermate inferiori a 129.4 indebolirebbero l’euro.

blank

 

Conclusione

L’Euro è in una posizione di forza incredibile rispetto alle tre valute analizzate.

I livelli affinché si possa assistere a un suo indebolimento sono:

EuroDollaro  1.1432

EuroSterlina 0.87

EuroYen 129.4

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili qui»)

Consigliati per te