Dove trovare e come compilare un modulo di Constatazione Amichevole di Incidente

Speriamo sempre che non succeda e tutti dovremmo impegnarci a non causarne, ma gli incidenti accadono. Se sono piccoli incidenti che intaccano solo i veicoli, senza conseguenze pericolose per le persone coinvolte, non bisogna andare in panico né in collera.  È il momento di assumersi le responsabilità e dialogare con l’interlocutore. Evitare di far intervenire le forze dell’ordine può far risparmiare tempo e denaro.
La constatazione amichevole rende più semplice e veloce la richiesta di risarcimento. Se non ci sono danni nemmeno ai veicoli, o sono così piccoli da potersi accordare senza coinvolgere le assicurazioni, si può evitare anche la constatazione amichevole. Se invece ci sono danni da risarcire, sai dove trovare e come compilare un modulo di Constatazione Amichevole di Incidente?

Il modulo di Constatazione Amichevole di Incidente (CAI)

Il modulo di Constatazione Amichevole di Incidente (CAI) o Modulo Blu, serve a descrivere l’esatta dinamica dell’incidente e a stabilire le responsabilità dei guidatori. È lo strumento con cui le rispettive assicurazioni possono intervenire risarcendo i danni. Per chi ha causato l’incidente sarà apportata una modifica nella formula bonus/malus, quindi un rincaro del costo della polizza. È bene fermarsi in un’area agevole per le due auto e compilarlo immediatamente dopo il fatto. Questo per ricostruire esattamente l’accaduto e non permettere errori, manipolazioni, ripensamenti o addirittura fughe dei responsabili.

Prestiti 2021

Ecco le Convenzioni, ma non tutti rientrano, perchè?

Verifica subito se rientri

30 - 5051 - 6566+

Clicca sull'età

Prestiti 2021

Ecco le Convenzioni, ma non tutti rientrano, perchè?

Verifica subito se rientri

30 - 50

51 - 65

66+

Clicca sull'età

Sai dove trovare e come compilare un modulo di Constatazione Amichevole di Incidente?

Quando stipuli un contratto RC auto, l’agenzia di assicurazione ti consegnerà anche i moduli CAI da tenere in auto.
Alcune assicurazioni mettono a disposizione sul loro sito web il modello scaricabile in formato PDF.
Dovresti avere sempre un modulo in bianco a disposizione, perché ovviamente non puoi prevedere quando potrà servirti. Quindi chiedi il modulo all’assicuratore oppure procuratelo online.

Come si compila?

Il modulo prevede tre sezioni, tutte da compilare attentamente. Servono data, ora e luogo, bisogna indicare se ci sono persone ferite o altri oggetti hanno subito danni. Qualora ci fossero dei testimoni, bisognerà inserire le loro generalità.
Bisogna indicare tutti i dati dei veicoli, dei proprietari e dei conducenti, nonché quelli delle rispettive assicurazioni.
Le cause d’incidente più comuni sono elencate e potranno essere selezionate barrando la casella corrispondente. È possibile aggiungere spiegazioni e una raffigurazione grafica della dinamica, nell’apposito riquadro. Bisognerà descrivere i danni ai veicoli e ad eventuali oggetti.  Infine si segnala se è intervenuta o meno la polizia.  È fondamentale che entrambi i guidatori firmino il modulo e forniscano i propri dati. Ora sai dove trovare e come compilare un modulo di Constatazione Amichevole di Incidente.

Che fare dopo?

Devi consegnare il modulo CAI entro tre giorni dall’incidente, ciascuno lo consegnerà alla propria compagnia assicurativa. Il modulo è lo stesso, in duplice copia, per entrambi i veicoli ed entrambi gli assicurati. Nell’eventualità che uno dei due non accetti di firmare, l’altro lo consegnerà e partirà una denuncia di sinistro.

Guida in sicurezza!

Consigliati per te