Dove sono al via le nuove domande per il rilascio di buoni spesa 

Sul sito del Comune interessato figura una comunicazione, piuttosto stringata, ma ugualmente degna d’interesse. In ballo infatti c’è una nuova apertura dei termini per fare richiesta di buoni spesa. La prima mandata di richieste si è infatti conclusa, stando a quanto presente in rete, in data 24 aprile 2020. Da lunedì 26 ottobre 2020 si riaprono dunque i termini per usufruire di questo sostegno ai redditi delle famiglie. Vediamo quindi dove sono al via le nuove domande per il rilascio di buoni spesa.

Dove e come fare richiesta

Andando sulla home page del Comune di Ferrara, perché è qui che si potrà, solo per qualche giorno, inoltrare domanda, sta scritto quanto segue. “Il servizio di raccolta domande per i bonus spesa inizierà da lunedì 26/10/2020 e si concluderà venerdì 30/10/2020”. Sono dunque solo cinque i giorni lavorativi utili per attivare la richiesta.

Prestiti 2021

Ecco le Convenzioni, ma non tutti rientrano, perchè?

Verifica subito se rientri

30 - 5051 - 6566+

Clicca sull'età

Prestiti 2021

Ecco le Convenzioni, ma non tutti rientrano, perchè?

Verifica subito se rientri

30 - 50

51 - 65

66+

Clicca sull'età

Tra i riferimenti di contatto segnalati, c’è una rosa di cinque recapiti telefonici che indichiamo qui di seguito. I cittadini potenzialmente interessati a conoscere i dettagli dell’iniziativa potranno quindi telefonare ai seguenti numeri:

a) 0532/799591;

b) 0532/799593;

c) 0532/799594;

d) 0532/799595;

e) 0532/799596.

Viene espressamente indicata anche la fascia oraria di reperibilità degli operatori. Ciò significa che l’orario di ricevimento delle telefonate va, esclusivamente, dalle ore 9:00 alle ore 13:00.

In cosa consistono i buoni spesa

Stando alle modalità adottate in occasione della prima mandata di aiuti, i buoni spesa sono stati titoli nominativi di natura cartacea. Tali buoni riportavano quindi il nome e il cognome della persona beneficiaria. Questa persona aveva quindi facoltà di spenderli all’interno di un determinato circuito di esercizi commerciali di beni di prima necessità. Pertanto coloro che hanno visto accolte le proprie domande, hanno ricevuto i buoni spesa direttamente presso il proprio domicilio.

Esercizi convenzionati

Scorrendo sempre le indicazioni presenti all’interno del sito del Comune di Ferrara, c’è anche un elenco di punti vendita convenzionati per la cui visione integrale si rimanda al presente link. Quanto alle tipologie di negozi, si indicano le seguenti:

a) negozi di generi alimentari;

b) alimentari biologici;

c) negozi di articoli per l’infanzia;

d) minimarket;

e) supermercati;

f) panetterie e panifici;

g) punti vendita di prodotti da forno;

h) salumerie;

i) punti vendita di carni fresche;

l) macellerie.

I punti di vendita si trovano dislocati a Ferrara città e in provincia di Ferrara. Vale a dire a Villanova, Quartesana, Ravalle, San Martino, Monestirolo, Pontelagoscuro, Gaibanella, San Bartolomeo in Bosco. Nella prima erogazione di buoni, il Comune ha erogato insieme al kit dei buoni spesa assegnati, anche la lista degli esercenti. Si è trattato di una consegna a domicilio, senza possibilità di ritiro dei buoni presso la casa comunale o altra struttura ad essa connessa. Con l’indicazione di recarsi nei punti vendita  limitrofi al proprio contesto abitativo. Ecco dunque dove sono al via le nuove domande per il rilascio di buoni spesa.

Consigliati per te