Dove si fermerà il rialzo del Ftse Mib Future?

Le video guide di PdB - Iscriviti al nostro canale per seguire i nostri eventi e format

Dove si fermerà il rialzo del Ftse Mib Future dopo che le quotazioni hanno segnato ben sedici (16) sedute consecutive con chiusura maggiore dell’apertura? Perché è questo lo straordinario record cui abbiamo assistito nelle ultime settimane. Basti pensare che negli ultimi quindici anni non avevamo mai assistito a una successione del genere. Il record precedente risaliva al 2005, quando c’erano state 8 sedute consecutive tutte con chiusura maggiore dell’apertura.

Abbiamo, quindi, assistito a un record storico che ha visto il Ftse Mib Future guadagnare oltre il 20% dalla chiusura di ottobre. Potremmo, quindi, essere giunti al punto in cui un breve ritracciamento non solo sia molto probabile, ma anche necessario prima di una nuova ripartenza.

Dovresti vendere le tue azioni adesso?
Per chi ha un portafoglio di 350.000 €: ricevi questa guida e gli aggiornamenti periodici.

Scopri di più

Dove si fermerà il rialzo del Ftse Mib Future secondo l’analisi grafica e previsionale?

Alla chiusura del 20 novembre il Ftse Mib Future ha visto chiudere le sue quotazioni a 21.681 in rialzo dello 0,76% rispetto alla seduta precedente. La settimana, invece, si è conclusa con una variazione al rialzo del 3,77%%

Time frame giornaliero

La successione di sedici sedute consecutive al rialzo ha portato le quotazioni a raggiungere e rompere al rialzo il III obiettivo di prezzo in area 21.190. A questo punto è molto probabile un ritracciamento che faccia scaricare la tensione al rialzo, prima di ripartire  nuovamente verso obiettivi che sarà possibile definire solo dopo il completamento del ritracciamento.

Nel breve, quindi, bisogna essere molto prudenti a esporsi molto per non rischiare di rimanere incastrati.

Ftse Mib Future

Ftse Mib Future: proiezione rialzista in corso sul time frame giornaliero. Le linee oblique rosse rappresentano i livelli di Running Bisector; le linee orizzontali i livelli de La Nuova Legge della Vibrazione. Sulla sinistra è mostrato il volume per ciascun livello di prezzo. Il pannello intermedio riporta il segnale di BottomHunter. Il minimo sul time frame considerato è segnato quando è uguale a 1. Il pannello inferiore mostra il volume scambiato per ciascuna barra confrontato con una media mobile esponenziale zero lag a 20 periodi.

Time frame settimanale

Il forte rialzo settimanale è servito per rompere anche area 21.543. A questo punto la strada del rialzo verso gli obiettivi indicati in figura dovrebbe essere spianata.

Come dicevamo, però, non è da escludere, soprattutto se innescati dai time frame inferiori, che si possa essere veloci ritracciamenti. L’importante è che il supporto in area 19.335 rimanga sempre inviolato in chiusura di settimana.

Ftse Mib Future

Ftse Mib Future: proiezione rialzista in corso sul time frame settimanale. Le linee oblique rosse rappresentano i livelli di Running Bisector; le linee orizzontali i livelli de La Nuova Legge della Vibrazione. Sulla sinistra è mostrato il volume per ciascun livello di prezzo. Il pannello intermedio riporta il segnale di BottomHunter. Il minimo sul time frame considerato è segnato quando è uguale a 1. Il pannello inferiore mostra il volume scambiato per ciascuna barra confrontato con una media mobile esponenziale zero lag a 20 periodi.

Time frame mensile

Il mese di novembre “rischia” di fare esplodere al rialzo le quotazioni del Ftse Mib Future. Basterebbe, infatti, una chiusura mensile superiore a 22.180 per dare forza a una proiezione rialzista che punta a 30.793 (II obiettivo di prezzo) e a seguire verso area 39.463.

La mancata rottura, invece, potrebbe avere implicazioni negative visto che si potrebbe configurare un doppio massimo in area 22.180. In questo caso discese in area 18.915 per il mese di dicembre potrebbero essere possibili.

Ftse Mib Future

Ftse Mib Future: proiezione rialzista in corso sul time frame mensile. Le linee oblique rosse rappresentano i livelli di Running Bisector; le linee orizzontali i livelli de La Nuova Legge della Vibrazione. Sulla sinistra è mostrato il volume per ciascun livello di prezzo. Il pannello intermedio riporta il segnale di BottomHunter. Il minimo sul time frame considerato è segnato quando è uguale a 1. Il pannello inferiore mostra il volume scambiato per ciascuna barra confrontato con una media mobile esponenziale zero lag a 20 periodi.

Approfondimento

Perché capire cosa è accaduto in Borsa a Milano è fondamentale per intuire cosa succederà la prossima settimana

Le video guide di PdB - Iscriviti al nostro canale per seguire i nostri eventi e format

Consigliati per te