Dove si differenzia il cartone della pizza e perchè tutti sbagliano

Dagli ultimi dati pubblicati,  l’Italia fa male la raccolta differenziata. Sebbene siano trascorsi oltre undici anni da quando è stato previsto l’obbligo per tutti i Comuni di raccogliere i rifiuti in maniera differenziata, siamo ancora lontani dal raggiungere gli obiettivi prefissati.

Infatti, secondo la normativa, il testo unico in materia ambientale, il nostro Paese avrebbe dovuto differenziare almeno il 65% del totale dei rifiuti urbani prodotti. Si attesta, invece, solo attorno al 58%.

Il diverso approccio delle Regioni

Ciò dipende non solo, dai materiali da differenziare ma anche dal diverso approccio che ogni Regione ha con la raccolta differenziata.

La plastica, ad esempio, è differenziata correttamente dall’87,1 delle famiglie. Il vetro dall’85,9% e la carta dall’86,6%.

Il resto dei prodotti urbani, spesso, non sono correttamente differenziati e questo dipende, a volte, anche dall’impegno dei diversi Comuni e dei cittadini.

Alcuni Comuni più di altri, organizzano periodicamente campagne informative, al fine di fornire ai cittadini gli strumenti idonei, e le giuste conoscenze, per non sbagliare a differenziare i rifiuti domestici.

Sono molti i materiali che si prestano ad essere raccolti in un certo contenitore mentre sono destinati ad altro contenitore. Immaginiamo il classico scontrino di carta. Tutti crediamo di doverlo smaltire nella carta ma così non è!

Per cui quest’oggi, i Consulenti di ProiezionidiBorsa illustreranno ai lettori, dove si differenzia il cartone della pizza e perchè tutti sbagliano.

Dove si differenzia il cartone della pizza e perchè tutti sbagliano

Da un sondaggio è emerso che molti cittadini non sanno differenziare il cartone della pizza.  Alla classica domanda dove si differenzia il cartone della pizza, quasi tutti rispondo nell’indifferenziato.

Risposta sbagliata! Infatti, i cartoni della pizza quando sono puliti, e privi di residui di cibo, vanno differenziati nel contenitore della carta. Il contenitore della pizza è un materiale che si ricicla benissimo.

Quando, invece, i cartoni delle pizze sono unti o, comunque, sporchi, vanno gettati nel contenitore dell’organico.

Quando si è indecisi sul dove differenziare un rifiuto, si consiglia di contattare l’Ufficio della Raccolta Differenziata del proprio Comune di residenza.

Approfondimento

Ecco dove si butta il polistirolo

Consigliati per te