Dove scaricare Word gratis?

Capita spesso di chiedersi dove scaricare Word gratis. Del resto chi utilizza i pacchetti Microsoft sporadicamente, ad esempio per redigere solo qualche testo, potrebbe avere tutto l’interesse a non sopportare costi o a sottoscrivere appositi abbonamenti. Ecco tutto quello che bisogna sapere sull’argomento.

Si può avere gratuitamente?

La risposta a questa domanda richiede alcune precisazioni. In linea generale non è possibile eseguire il download di Word gratis ma occorre segnalare l’esistenza di una versione ufficiale trial, ovvero di prova, che può essere utilizzata senza sopportare spese. La versione trial non dura per sempre ma per un periodo limitato di soli 30 giorni. Bisogna precisare che una volta trascorsi i 30 giorni il software non potrà più essere utilizzato, perché sarà scaduto. Coloro che intendono comunque continuare ad usufruire del programma Word oltre i 30 giorni dovranno sottoscrivere un abbonamento. In alternativa c’è la possibilità di utilizzare Word a costo zero ma tramite il sito ufficiale della suite Microsoft Office.

INVESTI NEL MERCATO IMMOBILIARE CON UN RENDIMENTO DEL 13,13%
Puoi partire da soli 500 euro!

SCOPRI DI PIÙ

Dove scaricare Word gratis?

La versione trial di Word, che dura solo 1 mese, è disponibile accedendo alla pagina ufficiale della Microsoft Office 365. Questa prova gratuita offre non solo l’accesso alle più aggiornate app, ma anche 1 TB di archiviazione nel cloud e diverse funzionalità compatibili anche per dispositivi mobili.

Scaduta la prova non resta che continuare ad utilizzare Word sottoscrivendo l’abbonamento, attualmente proposto al costo di 99,00 euro  all’anno. L’abbonamento, disponibile anche per le aziende, può essere disdetto in qualsiasi momento in modo che l’utente possa evitare addebiti futuri.

L’unica alternativa per poter usare validamente Word gratis, senza interruzioni e per sempre è solo quella di sfruttare le funzionalità offerte da Microsoft Office tramite la suite ufficiale, accedendo alla pagina ufficiale.

Aperta la pagina viene richiesto di creare un account Microsoft valido. Inserite le proprie credenziali basta scegliere il programma Word fra quelli presenti. I documenti creati verranno salvati in maniera automatica sul proprio spazio di archiviazione cloud, aspetto che eviterà di occupare la memoria del proprio PC.

Grazie alle funzionalità di One Drive, tuttavia, si possono sincronizzare con molta facilità tutti i propri documenti, così da ritrovarli online all’occorrenza dove e quando si desidera.

In un recente articolo avevamo parlato anche di come utilizzare Excel online gratuitamente, altro programma che fa parte della suite Microsoft Office.

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili QUI»)

Consigliati per te