Dove percorrere le meravigliose vie della lavanda in Italia e vedere la fioritura di questa straordinaria pianta anti-stress

Ammirare le ampie distese di lavanda suscita sensazioni che coinvolgono una moltitudine di sensi. Il colore violetto dei cespugli ed il profumo che emanano i fiori di lavanda sembrano condurre in una realtà parallela dove regnano calma e relax. Anche l’Italia ha le sue zone ricche di piantagioni di lavanda presenti in molte regioni del Nord, Centro e Sud. Di seguito vediamo i siti più conosciuti per programmare una camminata all’insegna del relax e del turismo slow.

Si avvicina la stagione dell’anno in cui le piante di lavanda raggiungono il loro massimo splendore nella fioritura. Si tratta di uno spettacolo della natura a cui pochi vorrebbero rinunciare. Partiamo per questo viaggio immaginario e vediamo dove percorrere le meravigliose vie della lavanda in Italia e vedere la fioritura di questa straordinaria pianta anti-stress.

Una Provenza tutta nostrana: le più suggestive fioriture di lavanda nell’Italia del Nord

Il nostro cammino prende avvio dalle zone dell’Italia del Nord per scendere fino alle regioni meridionali. Una prima tappa impone una sosta sulle colline di Godiasco in Oltrepo Pavese, Lombardia. Questo suggestivo paesaggio offre degli scorci bellissimi per scattare delle foto ai maestosi campi di lavanda.

Altra zona in cui sono presenti dei campi di lavanda si trova in Piemonte, a Sale San Giovanni, nelle Langhe. I turisti che raggiungono questa zona hanno l’idea di ritrovarsi in una Provenza tutta piemontese. Non è un caso che in questa zona il fiore della lavanda sia diventato talmente importante da richiedere una vera e propria celebrazione per la fioritura. Esistono diversi percorsi che permettono di camminare tra i filari di lavanda a stretto contatto con i meravigliosi fiori.

Un po’ più a sud, ci sono dei suggestivi campi di lavanda anche in Liguria, a Colle di Nava. Qui, nel mese di luglio si celebra solitamente la festa della lavanda accompagnata da canti, balli e giochi. Inoltre, è possibile visitare un museo interamente dedicato alla pianta dalle mille proprietà benefiche.

Chi è vicino al Veneto potrebbe ammirare le distese di lavanda nelle Polesine, a Porto Tolle. Passeggiando tra gli antichi casolari presenti nell’area, i fiori di lavanda fanno da cornice ad un paesaggio estremamente suggestivo.

Un’altra tappa imperdibile si trova in Emilia Romagna. Dove percorrere le meravigliose vie della lavanda in Italia e vedere la fioritura di questa straordinaria pianta anti-stress? Una distesa mozzafiato si può apprezzare a Casola Valsenio, in provincia di Ravenna. Qui, alla fine del mese di giugno, si celebra la Notte Viola interamente dedicata alla profumatissima lavanda.

Il profumato cammino nelle regioni del Centro e Sud Italia

Nell’Italia del Centro è possibile visitare i luoghi della lavanda in Toscana, Umbria e Lazio. L’angolo di paradiso viola in Toscana si trova a Civitella Marittima, un grazioso borgo sulle colline maremmane. Oppure, è possibile vedere le piante cespugliose anche sulle alture di Fonterutoli, nei pressi della valle del Chianti.

In Lazio le distese di lavanda si trovano a Tuscania, in provincia di Viterbo. Qui è possibile visitare la suggestiva Abbazia di San Giusto di fronte alla quale si apre una distesa di fiori di lavanda. Uno scorcio da fotografare assolutamente a da tenere nell’album dei ricordi.

Chi si trova nei pressi di Assisi, in Umbria, potrà ammirare un meraviglioso lavandeto della zona. Anche in quest’area, nel periodo di massima fioritura delle piante, non mancano celebrazioni ad hoc e feste popolari.

Il lungo percorso lungo le vie immaginarie della lavanda termina a Campotenese, nel Parco Nazionale del Pollino. Siamo a Morano Calabro, piccolo paese-presepe che visto da lontano sembra un ventaglio aperto di piccole. Anche qui è possibile apprezzare filari di lavanda di coltivazione privata immersi nel verde della natura e del Parco del Pollino. Ecco dunque dove percorrere le meravigliose vie della lavanda in Italia e vedere la fioritura di questa straordinaria pianta anti-stress.

Approfondimento

Anche l’Italia ha il suo incantevole Cammino di Santiago che passa da ogni regione svelando paesaggi mozzafiato tutti da scoprire

Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»)

Consigliati per te