Dove finirà il ribasso dei mercati azionari e quando comprare?

E’ iniziato il tam tam mediatico e come ogni storia umana anche stavolta chi leggerà alcuni giornali e e siti  e ascolterà alcune informazioni dai telegiornali si precipiterà e vendere azioni. Chi invece studia la storia e ben sa che essa principalmente si ripete attende l’attimo migliore per fare affari.

Noi appartiamo a questa seconda schiera e lo abbiamo dimostrato più volte negli ultimi anni.

Ora in mezzo a questo panico che sembra aumentare di ora in ora, andremo a definire la migliore strategia di investimento per capire dove finirà il ribasso dei mercati azionari e quando comprare.

Come abbiamo scritto nel nostro report di previsione annuale attendiamo che il bottom si debba formare fra gennaio e febbraio al massimo nel mese di marzo (il 20 è una data di  setup).

Quali sono i migliori punti dove potrebbe formarsi questo prezzo?

Dove finirà il ribasso dei mercati azionari e quando comprare?

Dax Future

12.695

area di minimo 11.815/12.691

Supporto primario: 12.895

Punto di inversione annuale: chiusura settimanale inferiore a 11.806.

Eurostoxx Future

3.543

area di minimo 3.269/3.555

Supporto primario: 3.582

Punto di inversione annuale: chiusura settimanale inferiore a 3.208.

Ftse Mib Future

22.215

area di minimo 20.490/22.245

Supporto primario: 22.535

Punto di inversione annuale: chiusura settimanale inferiore a 19.700.

S&P 500

3.047

area di minimo 2.821/3.030

Supporto primario:3.070

Punto di inversione annuale: chiusura settimanale inferiore a 2.855.

Quali sono le nostre proiezioni per il mese di febbraio?

Dax Future

area di minimo 12.589/12.441

area di massimo: 13.144/13.292

Eurostoxx Future

area di minimo 3.152/3.121

area di massimo: 3.244/3.279

Ftse Mib Future

area di minimo 22.630/22.365

area di massimo: 23.155/23.395

S&P 500

area di minimo 3.152/3.120

area di massimo: 3.214/3.241

Cosa notiamo?

Che nel mese di febbraio per i mercati azionari europei potrebbe formarsi un minimo nell’area di minimo attesa per il 2020. Per lo S&P 500 e gli altri indici azionari di Wall Street, la discesa potrebbe o finire prima oppure continuare in modo più profondo per tutto il mese di febbraio o addirittura fino al 20 marzo.

In tutti i casi, le probabilità sono che i punti di inversione annuale non verranno interessati ed il ribasso si fermerà probabilmente nelle aree di minimo. Questo ribasso sarà una straordinaria occasione di acquisto.

Cosa deve fare chi investe in Borsa?

Seguire il ribasso senza alcun pregiudizio e monitorare attentamente i punti di inversione che pubblicheremo  di volta in volta nel nostro editoriale quotidiano

Quali sono i livelli che riporteranno i mercati al rialzo?

Chiusure di contrattazione del 3 febbraio  a:

S&P 500

3.294

Dax Future

13.435

Eurostoxx Future

3.737

Ftse Mib Future

24.205

Fino a quando di giorno in giorno i mercati non invertiranno al rialzo, l’obiettivo rimarrà le aree di minimo proiettate per l’anno in corso.

Quindi breve termine al ribasso con direzione i supporti di lungo. Chi è investe di lungo approfitterà di questo ribasso per ulteriori incrementi al rialzo nel momento che il bottom si sarà formato.

Cosa deve fare il lettore? Deve seguire queste pagine e leggere di giorno in giorno il nostro Editoriale per capire quando comprare e vendere.

Approfondimento

Le probabilità che Wall Street abbia formato il massimo annuale

Consigliati per te