Dove far dormire il cane di notte se è cucciolo e i trucchi per farlo riposare

Che bello avere un cane in casa. Una ventata non solo di novità, ma anche di allegria e, soprattutto, di fedeltà. Avere Fido con noi ci cambierà la vita in meglio e anche il nostro benessere migliorerà. Però, soprattutto agli inizi, occorre essere bravi ad educarlo a seguire certe regole di convivenza. Va bene che l’affetto ci potrebbe portare a concedergli tutto, ma poi potremmo pentircene. Meglio, quindi, impegnarsi fin da subito a fissare un paletto che ci aiuti in questo senso.

È importante decidere dove farlo dormire la prima notte in casa

Partiamo subito dalla cosa che non va fatta. Perché dove far dormire il cane di notte se è cucciolo è importante stabilirlo subito, perché poi diventa difficile togliere certe abitudini. Cosa non dobbiamo fare? Metterlo nel letto con noi. È fondamentale, dunque, che lui dorma nella cuccia che gli avremo predisposto. Quando è grande, invece, ci sono donne che fanno dormire i cani sul letto perché aiuterebbe a riposare meglio.

Però, essendo piccolo, è probabile che si senta solo o abbandonato e inizi, magari, a lamentarsi. Nessun problema. Ci sono alcuni trucchi per farlo riposare fin dalla prima notte. Ovvero, lasciare la porta della nostra stanza aperta e mettere la sua cuccia o il suo cuscino davanti all’uscio. Lui ci vedrà, saprà che ci siamo e si sentirà più tranquillo.

Per quanti notti potrebbe piangere il cucciolo di cane prima di abituarsi a dormire da solo

Un secondo trucco è quello di mettere la sua cuccia vicino al nostro letto. Almeno per i primi giorni, potrebbe aiutarlo a rasserenarsi. Anche perché, se non pensiamo a qualche rimedio, potremmo poi dovercene pentire. O ascoltare il suo pianto per parecchi giorni. Gli esperti parlano di almeno sette giorni perché il nostro piccolo Fido si tranquillizzi, ma ovviamente il tempo varia da cane a cane. Potrebbe anche durare due mesi, un po’ come i bimbi piccoli che quando li mettiamo nel letto si mettono a piangere. Sta a noi non cedere, se vogliamo che stiano subito nel luogo che abbiamo deciso.

Dove far dormire il cane di notte se è cucciolo e i trucchi per farlo riposare

In ogni caso, ci sarebbero anche altri trucchi per farlo abituare alla casa. Ad esempio, portarlo a casa subito alla sera non gli darebbe il tempo di abituarsi alla sua nuova abitazione. Meglio la mattina, così la potrà visitare con tutta calma e non la vedrà, alla sera, come qualcosa di ignoto.

Meglio mettergli vicino dei giochi o qualcosa che lui possa mordicchiare. Sempre come i bambini, che hanno l’orsetto nel letto per far loro compagnia. A volte, anche un nostro indumento, che abbia addosso l’odore, potrebbe tranquillizzare l’animale, che sentirà il profumo del suo padrone. Infine, c’è chi usa una sveglia, mettendogliela vicino. Questo perché il ticchettio potrebbe ricordargli il battito del cuore della mamma.

Lettura consigliata

Come capire se il cane ci vuole veramente bene e come se, invece, ci odia

Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»)

Consigliati per te