Dove e quando finirà il calvario di questo titolo petrolifero?

Dove e quando finirà il calvario di questo titolo petrolifero? È questa la domanda che si staranno ponendo gli azionisti di Saras. Un titolo azionario che negli ultimi cinque anni ha fatto peggio sia rispetto al settore di riferimento che al mercato italiano. Quando si parla di “fare peggio”, poi, bisogna specificare che la performance è stata di gran lungo peggiore rispetto agli altri titoli del settore petrolifero. Per intenderci, se mediamente i titoli del settore petrolifero negli ultimi cinque anni hanno avuto un rendimento, incluso il dividendo, del 18,5%, Saras ha avuto una performance del -65,8%.

Si capisce, quindi, come, qualunque sia il metodo utilizzato per la sua valutazione, Saras risulte essere sempre sopravvalutata. Fanno eccezioni le raccomandazioni degli analisti che hanno un consenso medio Outperform e un prezzo obiettivo medio che esprime una sottovalutazione del 100%.

Chi avrà ragione? Dove e quando finirà il calvario di questo titolo petrolifero?

La risposta dell’analisi grafica e  previsionale sul titolo Saras

Saras (MIL:SRS) ha chiuso la seduta del  14 settembre in ribasso dell’1,55%, rispetto alla seduta precedente, a quota 0,5405 euro .

Time frame giornaliero

La proiezione in corso è ribassista ed è diretta verso il II obiettivo di prezzo in area 0,5183 euro. La mancata tenuta di questo livello farebbe accelerare le quotazioni verso il III obiettivo di prezzo in area 0,46202 euro.

Per chi volesse acquistare il titolo per il breve termine si consiglia di attendere o la rottura al rialzo di area 0,57458 euro oppure il raggiungimento del supporto in area 0,5183 euro con stop nel caso di una chiusura giornaliera sotto lo stesso ivello.

saras

Saras:proiezione ribassista in corso sul time frame giornaliero. Le linee oblique rosse rappresentano i livelli di Running Bisector; le linee orizzontali i livelli de La Nuova Legge della Vibrazione. Sulla sinistra è mostrato il volume per ciascun livello di prezzo. Il pannello intermedio riporta il segnale di BottomHunter. Il minimo sul time frame considerato è segnato quando è uguale a 1. Il pannello inferiore mostra il volume scambiato per ciascuna barra confrontato con una media mobile esponenziale zero lag a 20 periodi.

Time frame settimanale

Vale lo stesso discorso fatto sul giornaliero. Cambiano solo i livelli e che bisogna attendere la chiusura settimanale (non giornaliera) per poter prendere posizione sul titolo.

saras

Saras: proiezione ribassista in corso sul time frame giornaliero. Le linee oblique rosse rappresentano i livelli di Running Bisector; le linee orizzontali i livelli de La Nuova Legge della Vibrazione. Sulla sinistra è mostrato il volume per ciascun livello di prezzo. Il pannello intermedio riporta il segnale di BottomHunter. Il minimo sul time frame considerato è segnato quando è uguale a 1. Il pannello inferiore mostra il volume scambiato per ciascuna barra confrontato con una media mobile esponenziale zero lag a 20 periodi.

Time frame mensile

La proiezione in corso è ribassista ed è diretta verso il II obiettivo di prezzo in area 0,33182 euro. Una volta raggiunto questo livello potrà valutare il da farsi. Certamente al momento non sarebbe una buona idea entrare sul titolo per un investimento di lungo periodo.

saras

Saras: proiezione ribassista in corso sul time frame mensile. Le linee oblique rosse rappresentano i livelli di Running Bisector; le linee orizzontali i livelli de La Nuova Legge della Vibrazione. Sulla sinistra è mostrato il volume per ciascun livello di prezzo. Il pannello intermedio riporta il segnale di BottomHunter. Il minimo sul time frame considerato è segnato quando è uguale a 1. Il pannello inferiore mostra il volume scambiato per ciascuna barra confrontato con una media mobile esponenziale zero lag a 20 periodi.

Approfondimento

Il prezzo del petrolio potrebbe tarpare le ali alla ripresa di ENI

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»)

Consigliati per te