blank

Dove è diretta una azione che non riesce ad allontanarsi dai minimi di marzo?

Dove è diretta una azione che non riesce ad allontanarsi dai minimi di marzo? Si potrebbe rispondere a questa domanda con un’altra domanda. Conviene puntare su un titolo azionario che non ha reagito all’esplosione rialzista delle borse negli ultimi 7 giorni?

È il caso de Il Sole 24 Ore la cui storia borsistica è molto tormentata e che ha portato a una perdita di circa il 95% negli ultimi cinque anni. Non solo, negli ultimi sette giorni mentre la Borsa italiana ha guadagnato circa il 5%, il quotidiano di Confindustria ha perso l’1%.

Continua, quindi, la debolezza del titolo nonostante risulti essere fortemente sottovalutato. Ad esempio, se si confronta il fair value del titolo con le quotazioni attuali, Il Sole 24 Ore è sottovalutato di oltre il 90%, Anche per gli analisti il titolo risulta essere sottovalutato di circa il 45%.

Crowfunding immobiliare: ROI operazione 11,25%, ROI ANNUO 9,00%! - Scopri di più »

Inoltre se si confronta il Price to Book ratio con quello del settore dei media, Il Sole 24 Ore risulta essere sottovalutato di circa il 20%.

Tuttavia, la trimestrale al 31 marzo 2020 non incoraggia all’ottimismo.  I ricavi consolidati pari a 43,3 milioni di euro al 31 marzo si confrontano con un valore pari a 50,2 milioni di euro del primo trimestre 2019 (-6,9 milioni di euro, pari al -13,7%). Su questi risultati ha contribuito l’emergenza Covid-19.

Dove è diretta una azione come Il Sole 24 Ore secondo le previsioni dell’analisi grafica?

Il titolo Il Sole 24 Ore (MIL:S24) ha chiuso la seduta del 1 giugno a quota 0,4395€ in rialzo dello 0,34% rispetto alla seduta precedente.

La proiezione in corso sul time frame settimanale è ribassista e non ha più ostacoli lungo il cammino che porta verso il II° obiettivo di prezzo in area 0,38181€. Che le quotazioni possano accelerare al ribasso è uno scenario supportato anche dall’andamento delle ultime tre settimane. Dopo la rottura del supporto in area 0,44605€ la settimana successiva ha confermato la rottura, mentre quella conclusasi il 29 maggio ha visto un tentativo fallito di rottura al rialzo.

Durante la settimana in corso, quindi, ci si aspetta una continuazione della discesa che verrebbe sconfessata da una chiusura settimanale superiore a 0,44605€. La massima estensione del ribasso in corso si trova in area 0,21411€.

Per una definitiva inversione rialzista bisognerà attendere una chiusura settimanale superiore a 0,55019€.

Il sole 24 ore

Il Sole 24 Ore: proiezione ribassista in corso sul time frame settimanale. La linea blu rappresenta i livelli di Running Bisector; la linea rossa i livelli de La Nuova Legge della Vibrazione.

Approfondimento

Mediaset: unico titolo che ha chiuso al ribasso in un Ftse Mib salito di oltre il 3%. Dove è diretto il titolo?

Scopri Plus500
Scopri Plus500
Bridge Asset
Bridge Asset

Consigliati per te

Ricevi un e-book in omaggio!

Basta inserire la tua mail per scaricare subito il nostro e-book
QUESTA È LA VITA DA TRADER!

Acconsento al trattamento dei miei dati personali secondo il GDPR 2016/679 UE per le comunicazioni da parte di Proiezionidiborsa S.r.l. in relazione alle iniziative proprie e/o di società controllate e/o collegate. Dichiaro, inoltre, di aver preso visione della Privacy Policy.