Doppio mento e collo rugoso ci fanno apparire vecchie perciò ecco 2 strepitose abitudini per prevenirli

Il nostro viso è una delle cose più preziose che abbiamo. Senza i tratti del viso non riusciremmo a esprimerci, a dire chi siamo o a far innamorare. Per questo desideriamo che il viso esprima il meglio di noi. Prendersene cura, però, non è facile. Soprattutto col passare del tempo emergono i primi segni dell’invecchiamento. Si dice che le prime rughe compaiano intorno ai 30 anni.

Qualche ruga può risultare affascinante. Ma un collo cadente, rugoso e col doppio mento è segno indiscutibile di vecchiaia. Sono inutili sciarpe e maglie a collo alto. A volte sono insufficienti anche le creme o le maschere anti-età. Oggi lo Staff di ProiezionidiBorsa propone qualche consiglio in merito. Doppio mento e collo rugoso ci fanno apparire vecchie ed ecco 2 strepitose abitudini per prevenirli. Iniziamo l’articolo cercando le cause del cedimento della pelle del collo.

Le cause di rughe e pelle che cede

Con il passare dell’età è normale verificare qualche cedimento strutturale. La pelle è uno dei primi organi a mostrare la comparsa di rughe e di macchie. Ecco perché anche lavarsi il viso correttamente è fondamentale, come si legge in questo articolo. Questo perché è la parte più esposta del nostro corpo agli agenti esterni. Tra questi il sole, i raggi UV, lo smog e l’inquinamento chimico, ma anche l’alimentazione.

Allo stesso tempo, durante la cura quotidiana spesso dimentichiamo il collo e il décolleté. Due zone del corpo importanti e molto difficili da trattare quando compaiono i primi segni del tempo. Il collo vuole un’idratazione continua perché i suoi tessuti perdono elasticità. Il risultato è che la pelle cede e forma quell’orribile gozzo rugoso.

Ma esistono alcuni modi veramente intelligenti e sperimentati per prendersene cura. Consolidate queste semplici abitudini, la pelle risulterà più distesa e meno flaccida.

Doppio mento e collo rugoso ci fanno apparire vecchie ed ecco 2 strepitose abitudini per prevenirli

Come si diceva prima, a volte una semplice crema non basta. Poi, capita spesso di mettere la crema sul viso dimenticandosi di décolleté e collo. È un grave errore perché il collo ha bisogno di idratazione specialmente di notte. Allora, sarà necessario non dimenticarsi di applicare il prodotto rassodante con movimenti circolari che riattivano la circolazione. Partiamo dalla base del collo e arriviamo fino al mento e al viso.

Poi, rafforzando i muscoli del collo si riesce a mantenere più tesa e giovane la pelle. Si tratta di ginnastica facciale da fare quotidianamente per pochi minuti. Il primo consiste nel tendere più volte il collo, guardando verso il soffitto per 15 secondi per tornare a guardare in avanti. Un altro semplicissimo consiste nel portare le labbra verso il basso 3 o 4 volte.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini dei nostri lettori nell'utilizzo degli strumenti, degli ingredienti e dei prodotti per la cura della persona. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con gli strumenti, ingredienti e prodotti normalmente utilizzati per la cura della persona e il make up. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te