Dopo una settimana di alti e bassi il Ftse Mib Future si ritrova esattamente nelle stesse condizioni indeciso tra il rialzo e il ribasso

Dopo una settimana di alti e bassi il Ftse Mib Future si ritrova esattamente nelle stesse condizioni indeciso tra il rialzo e il ribasso. Una settimana fa ci eravamo lasciati (clicca qui per leggere. il report) con il seguente scenario. Se verrà confermata a inizio settimana (ndr la chiusura giornaliera superiore a 24.370), allora le quotazioni potrebbero definitivamente partire al rialzo.

Purtroppo la seduta del 10 maggio non ha confermato il break rialzista e le quotazioni del Ftse Mib Future sono arrivate a perder circa il 4% dai massimi della settimana precedente nel corso delle prime due sedute settimanali. La forza del future italiano, però, ha preso il sopravvento nella seconda parte della settimana riportando di fatto le quotazioni sui valori di sette giorni prima. La chiusura del 7 maggio, infatti, era stata a 24.387, mentre quella del 14 maggio a 24.550.

Nonostante questa prova di forza ci sono alcuni aspetti che indicono alla prudenza.

Durante la seduta del 14 maggio le quotazioni hanno toccato valori che non vedevano dal 2008. Poi, però, non sono state in grado di chiudere su questi livelli. In particolare non sono riuscite ad avere ragione in chiusura di giornata della resistenza in area 24.585. Decisive, quindi, saranno le prime sedute della settimana per capire se riusciranno ad andare oltre questo importante livello di resistenza.Nel caso in cui il break rialzista dovesse riuscire gli obiettivi al rialzo sono quelli indicati in figura. La conseguenza più importante, però, sarebbe quella di vedere finalmente rilanciate le proiezioni rialziste sul settimanale e sul mensile. Per un’analisi dettagliata su questi time frame si rimanda al report precedenti.

Dopo una settimana di alti e bassi il Ftse Mib Future si ritrova esattamente nelle stesse condizioni indeciso tra il rialzo e il ribasso: Le indicazioni dell’analisi grafica

Alla chiusura del 14 maggio il Ftse Mib Future ha visto chiudere le sue quotazioni a 24.550 in rialzo dello 1,11% rispetto alla seduta precedente. La settimana, invece, si è conclusa con una variazione al rialzo dello 0,67%.

Time frame giornaliero

Ftse Mib Future

Le linee oblique rosse rappresentano i livelli di Running Bisector; le linee orizzontali i livelli de La Nuova Legge della Vibrazione. Sulla sinistra è mostrato il volume per ciascun livello di prezzo. Il pannello intermedio riporta il segnale di BottomHunter. Il minimo sul time frame considerato è segnato quando è uguale a 1. Il pannello dei volumi mostra il volume scambiato per ciascuna barra confrontato con una media mobile esponenziale zero lag a 20 periodi. Nel pannello inferiore è mostrato lo Swing Indicator che mostra i segnali al rialzo e al ribasso sullo strumento in questione.

Time frame settimanale

Ftse Mib Future

Time frame mensile

Ftse Mib Future

I risultati delle previsioni presenti in questo articolo si basano su calcoli statistici spiegati negli ebook pubblicati da ProiezionidiBorsa ed elaborati sulla base dello storico dei prezzi a disposizione. (Ricordiamo, inoltre, di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»)

Consigliati per te