Dopo una certa età questo famoso farmaco potrebbe proteggere dal tumore al colon

Il tema della prevenzione dei tumori è stato più volte affrontato nelle pagine della Redazione di ProiezionidiBorsa. Come si sa purtroppo il tumore è una delle principali cause di morte nel nostro Paese e la prevenzione è la cosa migliore che al momento si possa fare.

In particolare per il tumore al colon abbiamo visto che con una dieta giusta e salutare può aiutare molto. Ad esempio evitando certi cibi, oppure sapere che alcuni alimenti hanno delle proprietà particolari e pertanto si potrebbero inserire nella dieta.

Nelle prossime righe affronteremo un argomento che può interessare molti in particolare le persone più anziane.

Infatti, dopo una certa età questo famoso farmaco potrebbe proteggere dal tumore al colon. Stiamo parlando della comunissima e conosciuta aspirina.

La ricerca che spiega come l’aspirina potrebbe proteggere dal tumore al colon

È risaputo che molte persone la utilizzano con regolarità contro i dolori mestruali e muscolari, mal di denti, mal di testa o febbre. Soprattutto per le persone più anziane viene anche prescritta per prevenire malattie cardiovascolari grazie alle sue proprietà antiaggreganti.

Una recente ricerca pubblicata sul Journal of the American Medical Association ha valutato proprio l’effetto anticancro dell’aspirina seguendo 94.500 persone avente più di 70 anni.

I risultati sono stati interessanti. Infatti, sembra che chi ha iniziato a prendere l’aspirina dopo i 70 anni non abbia un rischio più basso di contrarre il tumore al colon.

Invece, sembra che il beneficio si abbia in quelle persone che avevano iniziato a prendere l’aspirina da più giovani continuandola poi durante la terza età.

Dopo una certa età questo famoso farmaco potrebbe proteggere dal tumore al colon

Il team di ricerca, con a capo Chuan Guo Guo del Massachusetts General Hospital and Harvard Medical School, ha affermato delle cose molto importanti.

Infatti, da un lato è assolutamente sconsigliato prendere l’aspirina con l’unico scopo di prevenire i tumori del colon retto. Dall’altro però, i dati sembrano supportare il fatto che possa convenire continuare ad assumerla per chi già precedentemente lo stesse facendo.

Ovviamente questo è possibile solo nel caso in cui non insorgano altre complicazioni con il passare del tempo. Ad ogni modo bisogna ricordare sempre che ogniqualvolta si deve prendere una medicina, è fondamentale richiedere il parere del proprio medico prima di assumerla.

Approfondimento

Pochi lo sanno ma questo comunissimo farmaco protegge dal tumore del colon retto

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo e non si sostituiscono in alcun modo al consulto medico e/o al parere di uno specialista. Non costituiscono, inoltre, elemento per la formulazione di una diagnosi o per la prescrizione di un trattamento. Per questo motivo si raccomanda, in ogni caso, di chiedere sempre il parere di un medico o di uno specialista e di leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te