Dopo un rialzo del 457,6% negli ultimi cinque anni dove è diretto questo titolo azionario?

Le video guide di PdB

Falck Renewables, dopo un rialzo del 457,6% negli ultimi cinque anni dove è diretto questo titolo azionario? Perché è proprio questa la strepitosa performance del titolo considerando anche i dividendi distribuiti. Negli ultimi tre mesi, però, le sue azioni stanno perdendo forza relativa facendo peggio sia del settore di riferimento che del mercato italiano.

Le prospettive future, però, non possono che essere buone visto l’interesse crescente verso fonti di energia rinnovabili. Inoltre la società è molto attiva negli USA dove recentemente insieme a ENI ha vinto un progetto per un impianto solare. La presenza negli Stati Uniti di Falck Renewables è molto importante e la vittoria di Biden non potrà che fare bene. È nota, infatti, la maggiore attenzione del nuovo Presidente rispetto a quello in carica verso le fonti di energia pulita.

Calcolatore del reddito da investimenti
Calcola in soli 60 secondi quali dovrebbero essere i tuoi risparmi per affrontare una pensione confortevole. Se hai 350.000 € da investire, accedi al Calcolatore del reddito da investimenti e agli aggiornamenti periodici

Scopri di più

Dal punto di vista degli analisti il consenso medio è Outperform con un prezzo obiettivo medio che esprime una sottovalutazione del 15% circa.

Dopo un rialzo del 457,6% negli ultimi cinque anni dove è diretto questo titolo azionario? La parola all’analisi grafica e previsionale

Falck Renewables (MIL:FKR) ha chiuso la seduta del 17 novembre a quota 5,235 euro invariato rispetto alla seduta precedente.

Secondo l’analisi tecnica la debolezza del titolo dovrebbe venire meno a breve. Come si vede dai grafici seguenti, infatti, qualunque sia il time frame considerato la tendenza in corso è rialzista. Inoltre nel lungo periodo gli obiettivi sono tali da prevedere anche un possibile raddoppio delle quotazioni.

Poiché, però, il cambiamento parte dai time frame inferiori, concentriamoci sul time frame giornaliero dove le quotazioni sono a contatto con la forte resistenza in area 5,305 euro (I obiettivo di prezzo). Una chiusura giornaliera superiore a questo livello aprirebbe le porte  al raggiungimento del II obiettivo di prezzo in area 6,22 euro. Questo livello è molto importante anche per i time frame superiori. Come si vede dai grafici, infatti,  chiusure settimanali e mensili superiori a questo livello aprirebbero le porte a ulteriori ascese verso gli obiettivi di lungo periodo in area 11 euro.

Una chiusura settimanale inferiore a 5,18 euro potrebbe mettere in crisi lo scenario rialzista su Falck Renewables.

Time frame giornaliero

falck

Falck Renewables: proiezione rialzista in corso sul time frame giornaliero. Le linee oblique rosse rappresentano i livelli di Running Bisector; le linee orizzontali i livelli de La Nuova Legge della Vibrazione. Sulla sinistra è mostrato il volume per ciascun livello di prezzo. Il pannello intermedio riporta il segnale di BottomHunter. Il minimo sul time frame considerato è segnato quando è uguale a 1. Il pannello inferiore mostra il volume scambiato per ciascuna barra confrontato con una media mobile esponenziale zero lag a 20 periodi.

Time frame settimanale

falck renewables

Falck Renewables: proiezione rialzista in corso sul time frame settimanale. Le linee oblique rosse rappresentano i livelli di Running Bisector; le linee orizzontali i livelli de La Nuova Legge della Vibrazione. Sulla sinistra è mostrato il volume per ciascun livello di prezzo. Il pannello intermedio riporta il segnale di BottomHunter. Il minimo sul time frame considerato è segnato quando è uguale a 1. Il pannello inferiore mostra il volume scambiato per ciascuna barra confrontato con una media mobile esponenziale zero lag a 20 periodi.

Time frame mensile

Falck Renewables

Falck Renewables: proiezione rialzista in corso sul time frame mensile. Le linee oblique rosse rappresentano i livelli di Running Bisector; le linee orizzontali i livelli de La Nuova Legge della Vibrazione. Sulla sinistra è mostrato il volume per ciascun livello di prezzo. Il pannello intermedio riporta il segnale di BottomHunter. Il minimo sul time frame considerato è segnato quando è uguale a 1. Il pannello inferiore mostra il volume scambiato per ciascuna barra confrontato con una media mobile esponenziale zero lag a 20 periodi.

Approfondimento

Il rialzo dei mercati continua a rafforzarsi e non vede ostacoli dinanzi a sè

Le video guide di PdB

Consigliati per te