Dopo lo Strong Buy le azioni Cairo Communication sono salite del 30% ma c’è ancora spazio al rialzo

A inizio marzo ci chiedevamo se il 2021 sarebbe stato l’anno della riscossa per Cairo Communication. Sempre in quel report evidenziamo come il titolo fosse fortemente sottovalutato consigliandone l’acquisto.

Dopo lo Strong Buy le azioni Cairo Communication sono salite del 30% ma c’è ancora spazio al rialzo. Queste sono le indicazioni che arrivano sia dall’analisi fondamentale che dall’analisi grafica.

Se si confrontano le attuali quotazioni con il fair value, calcolato con il metodo del discounted cash flow, scopriamo che il titolo è sottovalutato di oltre il 140%. Inoltre il titolo ha un livello di valutazione molto basso, con un valore aziendale stimato in 0.57 volte il suo fatturato.

Secondo gli analisti, invece, i prezzi attuali sono in linea con il prezzo obiettivo medio, ma l’indicazione è accumulare il titolo.

Dopo lo Strong Buy le azioni Cairo Communication sono salite del 30% ma c’è ancora spazio al rialzo: Le indicazioni dell’analisi grafica

Cairo Communication  (MIL:CAI) ha chiuso la seduta del 7 maggio a quota 1,848 euro in rialzo del 2,33% rispetto alla seduta precedente.

Time frame settimanale

Con settimana appena conclusasi le quotazioni hanno finalmente avuto ragione della prima resistenza lungo il percorso rialzista che porta al I obiettivo di prezzo in area 2,17 euro. Oltre questo livello, poi, le quotazioni si spingerebbero verso gli obiettivi indicati nel riquadro rosso.

Una chiusura settimanale inferiore a 1,798 euro, invece, farebbe invertirebbe al ribasso la tendenza in corso.

cairoLe linee oblique rosse rappresentano i livelli di Running Bisector; le linee orizzontali i livelli de La Nuova Legge della Vibrazione. Sulla sinistra è mostrato il volume per ciascun livello di prezzo. Il pannello intermedio riporta il segnale di BottomHunter. Il minimo sul time frame considerato è segnato quando è uguale a 1. Il pannello dei volumi mostra il volume scambiato per ciascuna barra confrontato con una media mobile esponenziale zero lag a 20 periodi. Nel pannello inferiore è mostrato lo Swing Indicator che mostra i segnali al rialzo e al ribasso sullo strumento in questione.

Time frame mensile

Dopo l’eccellente chiusura di aprile che ha visto la rottura della resistenza in area 1,746 euro (I obiettivo di prezzo) si sono aperte le porte al raggiungimento degli obiettivi indicati in figura.

Solo una chiusura mensile inferiore a 1,746 euro farebbe invertire al ribasso la tendenza in corso.

cairo

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili qui»)

Consigliati per te