Dopo i massimi storici e un fisiologico ritracciamento le azioni Comer Industries sono pronte a ripartire

Delle potenzialità del titolo abbiamo più volte scritto in precedenti report (clicca qui per leggere). D’altra parte a dicembre del 2020 facevamo notare come ci fossero tutte le condizioni affinché le azioni Comer Industries potessero esplodere al rialzo.  Ed è proprio quello che è successo con un rialzo che ha portato in pochi mesi le quotazioni da area 10 euro a oltre gli attuali 20 euro per una performance di oltre il 100%. Per la precisione, le azioni hanno segnato i massimi storici in area 24 euro. Questo traguardo ha naturalmente determinato una pausa che potrebbe, però, già essere sul punto di finire.

Infatti, dopo i massimi storici e un fisiologico ritracciamento le azioni Comer Industries sono pronte a ripartire. Come si vede dal grafico il supporto in area 21,4 euro (I obiettivo di prezzo) sta reggendo alla grande per la seconda settimana consecutiva. Inoltre, nonostante il ribasso lo Swing Indicator non ha dato alcun segnale di vendita.

Possiamo, quindi, concludere che le probabilità sono a favore di un rialzo che verrebbe sconfessato solo da una chiusura settimanale inferiore a 21,4 euro. In questo caso le quotazioni si dirigerebbero verso gli obiettivi indicati in figura. In particolare, la massima estensione ribassista si trova in area 12,2 euro.

D’altra parte, qualunque sia il metodo di valutazione basato sui multipli di mercato utilizzato, le azioni Comer Industries risultano essere ancora fortemente sottovalutate.

Negli ultimi 4 mesi, gli analisti hanno rivisto in modo significativo al rialzo le stime sul fatturato della società. Inoltre, gli analisti hanno accompagnato  l’evoluzione positiva delle attività del gruppo con un cambio al rialzo delle previsioni di utile netto per azione.

Secondo gli analisti che coprono il titolo il giudizio medio è comprare con un prezzo obiettivo medio che esprima una sottovalutazione del 30% circa.

Dopo i massimi storici e un fisiologico ritracciamento le azioni Comer Industries sono pronte a ripartire: le indicazioni dell’analisi grafica

Comer Industries (MIL:COM) ha chiuso la seduta del 22 luglio a quota 21,8 euro invariato rispetto alla seduta precedente.

Time frame settimanale

comer industries

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili QUI»)

Consigliati per te