Dopo i forti rialzi degli ultimi anni è ancora un affare puntare a Wall Street sulle azioni Netflix

Nessuno avrebbe immaginato 12 mesi fa che al profondo sell off fra febbraio e marzo, sarebbe seguito un forte rally rialzista in così pochi mesi. Eppure è capitato e questo ancora una volta dimostra che mai sui mercati, ma veramente su ogni cosa, vanno scartate delle ipotesi a priori. In piena tornata delle trimestrali americane che continuano a fare meglio delle attese. il nostro Ufficio Studi si chiede e analizza:

dopo i forti rialzi degli ultimi anni è ancora un affare puntare a Wall Street sulle azioni Netflix?

Andremo ad analizzare i bilanci degli ultimi anni e i grafici e la loro tendenza di breve, medio e lungo termine.

Frattanto facciamo una premessa sui listini azionari di Wall Street.

Quali sono i livelli che al momento farebbero partire una spirale ribassista?

Chiusure settimanali inferiori a

Dow Jones

33.222

Nasdaq C.

13.582

S&P 500

4.034

Dopo questa breve parentesi, torniamo ora al nostro argomento principale.

Il titolo Netflix (NASDAQ:NFLX) ha chiuso la giornata di contrattazione del 19 aprile al prezzo di 554,44 in rialzo dell’1,45% rispetto alla seduta precedente. Da inizio anno, ha segnato il minimo a 485,67 ed il massimo a 593,29.

Le nostre previsioni per l’anno 2021 sono le seguenti:

area di minimo 432/501

area di massimo  611/689.

In base a questi elementi statistici, il titolo ha ancora spazio al rialzo.

Analisi sommaria di bilancio

Si prevede che gli utili cresceranno del 25,03% all’anno e i guadagni sono cresciuti del 51,9% all’anno negli ultimi 5 anni.

Le raccomandazioni degli altri analisti (44 giudizi) stimano un fair value in area 697,74. I nostri calcoli invece, ritengono il titolo ben valutato ai prezzi attuali, anche se riteniamo probabile che alzeremo le nostre stime nelle prossime settimane.

Dopo i forti rialzi degli ultimi anni è ancora un affare puntare a Wall Street sulle azioni Netflix?

La tendenza è rialzista di breve, medio e lungo termine e al momento ci sono ancora estremi per assistere ancora  a forti salite.

Mantenere il titolo con stop di lungo termine a 492 ed obiettivo primo a 3/6 mesi fra 611 e 689.

Si procederà per step.

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili qui»)

Consigliati per te