Dopo aver letto questo articolo non butterete mai più le vecchie magliette

Siamo certi che dopo aver letto questo articolo non butterete mai più le vecchie magliette. Molti di noi, infatti, rischiano di accumulare nell’armadio magliette sformate, rovinate o che semplicemente non utilizzano più. Riciclare vecchie t-shirt quindi, è un ottimo modo sia per fare ordine nell’armadio sia per risparmiare. Senza dimenticare che, in questo modo, aiuteremo l’ambiente diminuendo il carico di rifiuti. La nostra Redazione ha approfondito l’importanza del riciclo anche in questo articolo, dove troverete consigli per riciclare vecchi jeans. Ma ora, occupiamoci delle t-shirt e vedrete che dopo aver letto questo articolo non butterete mai più le vecchie magliette. Anzi, darete loro una nuova vita.

Una borsa ecologica per la spesa

Molto spesso tra le magliette ammucchiate nell’armadio ce ne sono alcune a cui teniamo particolarmente. Magari perché ci ricordano un momento della nostra vita o magari perché rappresentano un regalo del passato. Vediamo, quindi, come trasformare la nostra t-shirt in una borsa ecologica per la spesa. Ci serviranno soltanto un paio di forbici.

SCOPRI L'OFFERTA SPECIALE
Acquista ora XW 6.0 dal sito web ufficiale

CLICCA QUI

Smartwatch

Ripieghiamo a metà la nostra maglietta mantenendo all’interno l’eventuale disegno stampato sul davanti. Sempre tenendo la maglietta piegata tagliamo le maniche ed il collo seguendo la linea del giro. Il taglio che faremo a livello del giro manica ci permetterà di indossare la nostra t-shirt come una borsa a spalla. Quindi facciamo in modo che il taglio sia ampio a sufficienza. A questo punto tagliamo la base seguendo un’immaginaria linea retta. L’orlo che ricaveremo da questa operazione lo taglieremo a metà ricavando un nastro per chiudere il fondo come un sacco. Rivoltiamo tutto ed ecco che dopo aver letto questo articolo non butterete più le vecchie magliette ma le userete per fare la spesa.

Basta una treccia e il gioco è fatto

Un’altra idea veloce e divertente per trasformare le nostre magliette è creare un gioco per i nostri amici di zampa. Ci basterà tagliare la maglietta in lunghe strisce ed intrecciarle tra loro, proprio come per fare una treccia. A questo punto dovremo soltanto legare le estremità della treccia con un bel nodo, in modo tale che non si disfi. Ed ecco che il gioco è fatto! Fido potrà divertirsi in tutta sicurezza. Noi, intanto, avremo anche risparmiato un po’ di soldi evitando di comprare costosi giocattoli.

Un quadretto ricordo

Molti di noi conservano delle magliette, magari dei tempi della scuola, in cui gli amici ci hanno lasciato delle dediche. Spesso infatti le nostre t-shirt hanno preso il posto dei diari e sono diventate un taccuino che conserva i ricordi delle nostre amicizie. Allo stesso modo, nel nostro armadio possiamo nascondere una maglietta un po’ stretta ma con un’immagine stampata che ci piace molto. In questi casi potremo creare un quadretto. Ci serviranno una tela pittorica, una pinzatrice ed un po’ di nastro adesivo. Ritagliamo la maglietta, tenendo la parte che ci interessa, e appoggiamola sul davanti della tela. Fissiamo le eccedenze della t-shirt sul retro con una spillatrice e ricopriamole con il nastro adesivo. Questo dovrà avere la stessa altezza del telaio. Fatto rinascere anche questo ricordo, dopo aver letto questo articolo non butterete mai più le vecchie magliette.

BNP Turbo Unlimited
BNP Turbo Unlimited

Consigliati per te

Ricevi un e-book in omaggio!

Basta inserire la tua mail per scaricare subito il nostro e-book
QUESTA È LA VITA DA TRADER!

Acconsento al trattamento dei miei dati personali secondo il GDPR 2016/679 UE per le comunicazioni da parte di Proiezionidiborsa S.r.l. in relazione alle iniziative proprie e/o di società controllate e/o collegate. Dichiaro, inoltre, di aver preso visione della Privacy Policy.