Dopo 3 settimane consecutive dominate dall’incertezza i mercati azionari americani possono ripartire al rialzo

Dopo 3 settimane consecutive dominate dall’incertezza i mercati azionari americani possono ripartire al rialzo. Questo sembrerebbe il responso della settimana appena conclusasi. Usiamo il condizionale in quanto per la terza volta di file il segnale sul settimanale cambia direzione.

Ad esempio, due settimane fa ci chiedevamo se a Wall Street i mercati azionari americani scaldavano i motori per ripartire al rialzo. Quella successiva ci siamo trovati in una situazione per cui la chiusura di settembre potrebbe scatenare il panico sui mercati azionari americani. La settimana appena conclusasi, invece, sembrerebbe spingere nuovamente al rialzo.

INVESTI NEL MERCATO IMMOBILIARE CON UN RENDIMENTO POTENZIALE FINO AL 13,13%
Puoi partire da soli 500 euro!

SCOPRI DI PIÙ

In casi come questi l’importante è applicare sempre le seguente due regole: avere chiari punti di riferimento, i.e. punti di inversione, che permettono l’orientamento anche quando si è nel mezzo della burrasca; attendere la conferma nella barra successiva prima di prendere posizione sul mercato.

Dopo 3 settimane consecutive dominate dall’incertezza i mercati azionari americani possono ripartire al rialzo: le indicazioni dell’analisi grafica

Il Dow Jones (DJ30) ha chiuso la seduta del giorno 8 ottobre a quota 34.746,25 in ribasso dello 0,03% rispetto alla seduta precedente. La variazione settimana su settimana è stata al rialzo dello 1,22%.

Time frame giornaliero

Dopo una prima parte della settimana abbastanza piatta, la seduta di giovedì ha visto uno scatto in avanti di circa l’1% con l’importante conferma durante la seduta di venerdì.

Ci sono, quindi, i presupposti per un allungo rialzista almeno fino al I obiettivo di prezzo in area 35.250. La rottura di questo livello, poi, potrebbe aprire le porte a una continuazione del rialzo fino al successivo obiettivo in area 36.690 (II obiettivo di prezzo). La massima estensione rialzista si trova in area 38.120.

I ribassisti potrebbero riprendere il controllo della tendenza in corso nel caso di chiusure giornaliere inferiori a 34.350.

dow jones

Time frame settimanale

Su questo time frame l’incertezza continua a regnare sovrana. Le quotazioni, infatti, stanno ballando in area 34.580 sospese tra il rialzo e il ribasso.

Una chiusura settimanale superiore a 34.940 farebbe scattare il rialzo verso gli obiettivi indicati in figura dalla linea tratteggiata. Viceversa, la rottura del supporto in area 33.840 spingerebbe le quotazioni verso gli obiettivi indicati in figura dalla linea rossa.

Attendere conferma del segnale prima di prendere posizione.

dow jones

Time frame mensile

Il mese di ottobre sembra volere immediatamente ripristinare la tendenza rialzista sul Dow Jones. Una chiusura mensile superiore a 33.950 (II obiettivo di prezzo) farebbe scattare una nuova gamba rialzista con obiettivo in area 41.800. Viceversa, la conferma in chiusura mensile della rottura di area 33.950 farebbe scattare un’accelerazione ribassista verso gli obiettivi indicati in figura dalle linee tratteggiate.

dow jones

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili QUI»)

Consigliati per te