Dopo 3 premi Oscar arriva al cinema un film imperdibile con grandi attori e una storia commovente

Si è appena conclusa la notte degli Oscar e, fra premi e colpi di scena, c’è un film che conquista pubblico e critica. Dalla scelta del cast alla trama, questa è una produzione coraggiosa che va dritta al cuore e ci terrà attaccati alla poltrona. Il film arriverà presto nelle sale italiane, dopo il grande successo internazionale. Quindi, facciamoci trovare pronti scoprendo la trama e gli attori che l’hanno portata sullo schermo.

Trama del film e dove guardarlo

Il film, CODA – I segni del cuore, è basato sull’originale francese La famille Bélier del 2014. Stavolta, lo dirige Sian Heder portando sulla scena una storia commovente di famiglia e coraggio. Infatti, si categorizza come film drammatico ma è adatto a tutta la famiglia. Al centro della storia c’è la famiglia Rossi, composta dai genitori, interpretati da Marlee Matlin e Troy Kotsur, e i due figli Ruby e Leo, quest’ultimo interpretato da Daniel Durrant. Ad interpretare Ruby è Emilia Jones, conosciuta soprattutto per il suo ruolo nei Pirati dei Caraibi – Oltre i confini del mare e la serie Netflix Locke & Key.

Tutti i membri della famiglia sono sordi, a parte Ruby. Lei è una CODA, Child of Deaf Adults, “figlia di genitori sordi”. Per questo lei rappresenta spesso il ponte di comunicazione fra la sua famiglia e il resto del Mondo. Ha solo 17 anni, ma comincia le sue giornate all’alba sulla barca del padre pescatore, prima di andare a scuola. Qui, un suo insegnante nota lo straordinario talento di Ruby per il canto. Così lei comincia a sognare di andare all’università e continuare a studiare canto, ma la sua famiglia le si oppone.

Dopo 3 premi Oscar arriva al cinema un film imperdibile con grandi attori e una storia commovente

Ciò che rende rivoluzionario questo film è il fatto che i personaggi sordi della famiglia Rossi sono effettivamente interpretati da attori non udenti. Comunicano tra loro usando la lingua dei segni americana e una grande ricchezza di espressioni. Tra l’altro, l’interprete del padre di lei, Troy Kotsur, ha fatto la storia diventando il primo attore non udente a vincere un premio Oscar come attore non protagonista. Infatti, in questa edizione 2022 il film era nominato a tre premi e li ha vinti tutti. Oltre a quello già citato, CODA ha vinto anche per la migliore sceneggiatura non originale e per miglior film.

I BAFTA hanno ugualmente assegnato il premio migliore attore non protagonista a Troy Kotsur e il premio migliore sceneggiatura non originale a Sian Heder. Dopo 3 premi Oscar, il film arriva finalmente nelle sale italiane il 31 marzo di quest’anno e verrà trasmesso nuovamente su Sky il 29 marzo, ma è già disponibile in streaming su Now Tv. Per fare il pieno di cinema stellato, troviamo anche un altro film recente e disponibile su Netflix, vincitore di 2 premi Oscar, 3 Golden Globe e 1 premio BAFTA.

Consigliati per te