Dopo 2 mesi di incertezza o il petrolio accelera al rialzo verso gli $80 oppure inizia a scendere

Dopo il mega rialzo seguito alle valutazioni negative  e dopo 2 mesi di incertezza o il petrolio accelera al rialzo verso gli $80 oppure inizia a scendere. Questo è quanto suggerisce l’analisi dei grafici e più i giorni/le settimane passano più aumenta la probabilità di assistere a un ritracciamento, anche abbastanza profondo.

Per non rimanere spiazzati, quindi, diventa fondamentale individuare i livelli chiave oltre i quali potrebbe scattare un’accelerazione rialzista o ribassista che sia delle quotazioni del petrolio  (prezzo in tempo reale).

In un mondo che cambia
Investi a leva nella tecnologia con i nuovi TURBO UNLIMITED su azioni USA di BNP Paribas.
Senza scadenza

Scopri di più

Dopo 2 mesi di incertezza o il petrolio accelera al rialzo verso gli $80 oppure inizia a scendere: le indicazioni dell’analisi grafica

Time frame giornaliero

Continua, quindi, la fase laterale che vede le quotazioni ingabbiate, tranne qualche rapida escursione, all’interno del trading range $41-$42,5.

La rottura di uno di questi due livelli farebbe esplodere la volatilità con conseguente forte movimento direzionale.

Al rialzo gli obiettivi sono molto chiari e mostrati in figura. Il punto di approdo di un eventuale allungo rialzista si trova in area $46,25 (I° obiettivo di prezzo). A seguire l’obiettivo successivo si trova in area $50 (III° obiettivo di prezzo).

Al ribasso, invece, c’è una doppia protezione  che deriva da due supporti molto vicini tra loro: area $41 e $40,2. La rottura di questi livelli aprirebbe a una discesa fino in area $30.petrolio

Petrolio: proiezione rialzista in corso sul time frame giornaliero. La linea blu rappresenta i livelli di Running Bisector; la linea rossa i livelli de La Nuova Legge della Vibrazione.

Time frame settimanale

Sul settimanale tutto procede come da copione. Le quotazioni, infatti, sono dirette verso il II° obiettivo di prezzo in area $53. La condizione affinché l’obiettivo venga raggiunto è una chiusura settimanale superiore a $44,3. La massima estensione del rialzo si trova in area $76.

Solo una chiusura settimanale inferiore a $38,8 potrebbe mettere in crisi lo scenario rialzista con possibilità di discese fino in area $30.

petrolio

Petrolio: proiezione rialzista in corso sul time frame settimanale. La linea blu rappresenta i livelli di Running Bisector; la linea rossa i livelli de La Nuova Legge della Vibrazione.

Time frame mensile

Sebbene con qualche difficoltà il mese di luglio ha chiuso sopra il livello chiave in area $39,6 aprendo le porte al raggiungimento di area $53, prima, e $76,4 poi.

Chiaramente, sebbene sia ancora molto presto. una chiusura di agosto inferiore a $40 farebbe accantonare lo scenario rialzista e aprirebbe le porte a una discesa almeno fino in area $26,18.

petrolio

Petrolio: proiezione rialzista in corso sul time frame mensile. La linea blu rappresenta i livelli di Running Bisector; la linea rossa i livelli de La Nuova Legge della Vibrazione.

Conclusione

L’impostazione è rialzista su tutti i time frame. Tuttavia non bisogna abbassare la guardia in quanto si potrebbero creare le condizioni per un ritracciamento fino in aera $30. Chiusure sotto questo livello, poi, diventerebbero qualcosa in più di un semplice ritracciamento.

Approfondimento

Il previsto ribasso sull’oro è arrivato e continuerà anche settimana prossima

BNP Turbo Unlimited
BNP Turbo Unlimited

Consigliati per te

Ricevi un e-book in omaggio!

Basta inserire la tua mail per scaricare subito il nostro e-book
QUESTA È LA VITA DA TRADER!

Acconsento al trattamento dei miei dati personali secondo il GDPR 2016/679 UE per le comunicazioni da parte di Proiezionidiborsa S.r.l. in relazione alle iniziative proprie e/o di società controllate e/o collegate. Dichiaro, inoltre, di aver preso visione della Privacy Policy.