Domani un’ulteriore verifica ma tutto è pronto per nuovi rialzi dei mercati

Domani un’ulteriore verifica ma tutto è pronto per nuovi rialzi dei mercati. Oggi sono stati testati dei supporti importanti e per il momento il rialzo sembra intatto  e da domani si dovrebbe ripartire al rialzo.

Continuiamo  quindi a monitorare con grande attenzione i primari supporti e a valutare elevate probabilità che domani probabilmente verranno lasciati alle spalle i massimi odierni.

Che aspetti? Scopri il trading coi CFD con iBroker
con una demo gratuita con dati in tempo reale e perfettamente funzionante

Provala subito!

Alle ore 21.56 i mercati registrano i seguenti  prezzi:

Dax Future

13.128

Eurostoxx Future 

3.462

Ftse Mib Future

21.645

S&P 500 

3.577

Come comportarsi? Quali sono i livelli che ci dovrebbero impensierire e farci riflettere su una possibile inversione ribassista?

Nelle ultime settimane la tendenza  continua a muoversi in antitesi con la previsione annuale

In blu il grafico delle Borse mondiali fino alla chiusura del 13  novembre.

In rosso la nostra previsione annuale per il 2020

blank

La tendenza però sembra seguire una strada diametralmente opposta alla previsione e la  corsa quindi dovrebbe continuare.

Domani un’ulteriore verifica ma tutto è pronto per nuovi rialzi dei mercati

Ora tracceremo la solita mappa quotidiana dei prezzi per mantenere il polso della situazione e tracciare le linee guida per i prossimi giorni.

Dax Future

Pericoli di inversione ribassista di brevissimo con chiusura giornaliera del 20 novembre inferiore a 13.040. Obiettivo primo del rialzo a 13.775.

Eurostoxx Future

Pericoli di  inversione ribassista di brevissimo con chiusura giornaliera del 20 novembre inferiore a 3.437. Obiettivo primo del rialzo a 3.595.

Ftse Mib Future

Pericoli di  inversione ribassista di brevissimo  con chiusura giornaliera del 20 novembre inferiore a 21.390. Obiettivo primo del rialzo a 22.640.

S&P 500

Pericoli di  di inversione ribassista di brevissimo  con chiusura giornaliera del 20 novembre inferiore a 3.588. Obiettivo primo del rialzo a 3.780.

Domani è importante per due motivi: ci darà i  prezzi della  chiusura settimanale e farà capire se il ritracciamento intraday odierno è stato un mero aggiustamento tecnico propedeutico a ulteriori rialzi. La tendenza in corso è rialzista e la  nostra previsione è per ulteriori rialzi. Questo fino a prova contraria.

Consigliati per te