Dollaro Yen: i rischi rafforzano lo Yen

Dollaro Yen  che cerca un rimbalzo e si porta a 112,58 +0,11%.

Il cambio Dollaro Yen ha segnato il massimo annuale a 114,55 il 3 ottobre ed il minimo a 104,63  il 26 marzo. Dopo un tentativo di rialzo ad inizio mese fino ai 114,21, la debolezza dei mercati americani, le tensioni sui mercati  finanziari internazionali hanno rafforzato lo Yen.

INVESTI NEL MERCATO IMMOBILIARE CON UN RENDIMENTO DEL 13,13%
Puoi partire da soli 500 euro!

SCOPRI DI PIÙ

Il clima di avversione al rischio ha avvantaggiato  le valute rifugio, come lo Yen.

Qual è il segnale e il trend di breve, medio e lungo termine  per il Dollaro Yen?

Analizziamo e confrontiamo 3 time frame differenti in modo da definire la tendenza primaria togliendo il rumore di fondo.

Legenda Sopra 1 Long Sotto 2 Short Fra 1 e 2 lateralità

Dollaro Yen_Scenario lungo termine 12 mesi

1 113,40

2 110,60

Cosa significa?

Che potrebbe essere possibile un ritorno in area 113,40  pur mantenendo la tendenza rialzista.

Dollaro Yen_Scenario medio termine 1/3 mesi

1 112,80

2 111,06

Cosa significa?

Che potrebbe essere possibile un ritorno in area 112,80  pur mantenendo la tendenza rialzista.

Dollaro Yen_Scenario breve  termine 1  mese

1 113,90

2 112,94

Cosa significa?

Che potrebbe essere possibile un ritorno in area 112,94  pur mantenendo la tendenza ribassista.

Conclusioni e Strategia per il Dollaro Yen

La tendenza di   medio e lungo termine è rialzista e pertanto fino a quando non assisteremo ad un’inversione quantomeno settimanale, proiettiamo nuovi rafforzamenti del Dollaro Yen.

Lo Stop per il mese di novembre è posto a 111,37.

Nel breve però la forza dello Yen è evidente e sono possibili ulteriori indebolimenti del Dollaro fino all’area  111,38 ed al superamento  e tenuta verso 109,50.

Quindi la situazione grafica è contrastata e non è ben chiara e fra i vari time frame si assiste a velocità e tendenze differenti fra di loro.

Dove il breve termine tornerà al rialzo e fermerà la forza dello Yen?

Lo Stop  fino al 30  novembre è posto a 113,40. Fino a quando non verrà raggiunto questo livello, l’obiettivo di breve rimane 111,38 e successivi.

Come al solito si procederà per step.

Approfondimento

Segnali di Trading per il 20 novembre

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili QUI»)

Consigliati per te