10 modi per generare reddito in pensione
Ricevi aggiornamenti periodici e scarica senza spese La guida completa al tuo Reddito pensionistico. Scopri di più >>

Dollaro contro euro, verso ulteriori rafforzamenti

Il dollaro si porta al massimo di due settimane contro le altre principali valute. I dati economici positivi rilasciati negli USA continuano a supportare l’ottimismo sull’economia.

Il cambio EUR/USD è in calo dello 0,54% a 1,1148 ca.

“Come riportato dal sito Investing.com Il biglietto verde si è rafforzato dopo che l’Institute for Supply Management ha dichiarato che l’indice dell’attività manifatturiera è salito a 51,5 lo scorso mese dalla lettura di 49,4. Gli analisti avevano previsto un aumento a 50,3.

I dati hanno alimentato l’ottimismo sulla forza dell’economia dopo i dati positivi di venerdì sul sentimento dei consumatori.

Gli operatori dei mercati sono concentrati sui dati USA relativi all’occupazione non agricola, alla ricerca di indicazioni sull’andamento del mercato del lavoro, visto che la Federal Reserve ha indicato che le future decisioni sui tassi dipenderanno dall’andamento dei dati.”

Cosa attendere fino al 7 ottobre?

Trend ribassista. Possibili rimbalzi fino all’area 1,1171/1,1190. Il trend diventa rialzista solo con chiusure daily superiori ai 1,1227. Long sopra 1,1227. Short sotto 1,1171.

Dollaro contro euro, verso ulteriori rafforzamenti ultima modifica: 2016-10-04T17:23:04+00:00 da redazione
Corsi gratuiti per esperti e neofiti con FXDD
Corsi gratuiti per esperti e neofiti con FXDD



Le Fonti TV

Ricevi un e-book in omaggio!

Basta inserire la tua mail per scaricare subito il nostro e-book
QUESTA È LA VITA DA TRADER!

Acconsento al trattamento dei miei dati personali secondo il GDPR 2016/679 UE per le comunicazioni da parte di Proiezionidiborsa S.r.l. in relazione alle iniziative proprie e/o di società controllate e/o collegate. Dichiaro, inoltre, di aver preso visione della Privacy Policy.