È il momento giusto per acquistare azioni?
Se hai 350.000 €, ricevi aggiornamenti periodici e scarica senza spese Prospettive sul Mercato Azionario. Scopri di più >>

Dollaro: asse per remare contro Trump?

Possibile asse russo-cinese contro il dollaro per contrastare Trump

 Già in passato , specie dopo che gli effetti della crisi sub-prime stavano lentamente evaporando negli USA restando invece ben visibili nei conti della vecchia  Europa, spiegare la debolezza del dollaro verso euro vista la diversa forza dei cicli di ripresa economica non era facile.

Certamente l’atteggiamento più aggressivo della FED nel risolvere la questione bancaria con il riacquisto degli asset tossici (cosa non fatta dalla BCE) e pertanto la possibile stampa di dollari in quantità superiore al debito pubblico ufficializzato può avere avuto un peso; specie nella fase inziale.

Ma negli anni la forbice si è ampliata eppure solo recentemente il dollaro ha iniziato a riprendere vigore verso l’euro.

Dollaro: asse per remare contro Trump? ultima modifica: 2018-11-23T12:24:59+02:00 da Gianluca Braguzzi

Trova il tuo broker

Tickmill
XM
Ava Trade

Consigliati per te

Le Fonti TV

Ricevi un e-book in omaggio!

Basta inserire la tua mail per scaricare subito il nostro e-book
QUESTA È LA VITA DA TRADER!

Acconsento al trattamento dei miei dati personali secondo il GDPR 2016/679 UE per le comunicazioni da parte di Proiezionidiborsa S.r.l. in relazione alle iniziative proprie e/o di società controllate e/o collegate. Dichiaro, inoltre, di aver preso visione della Privacy Policy.