Doing Business, l’Italia va grazie al Notariato

Trasferimenti immobiliari, Italia ai primi posti per l’indice di registrazione che segna uno score Doing Business a 81,70. Tradotto vuole dire che su 190 paesi presi a campione nel rapporto è più alto per l’86%.

L’Italia sei anni fa era 23 posizioni più in basso nel settore starting a business.

Notai sempre più importanti

Grazie al lavoro svolto da parte dei notai dalla trasmissione degli atti in via telematica alla gestione nella sua completezza, l’Italia ha avuto un bel balzo in avanti. Un altro tassello positivo per l’attività notarile è il trasferimento dei beni garantendo all’Italia il miglior piazzamento tra i paesi avanzati ottenendo addirittura risultati straordinari su Austria, Germania, Francia, Stati Uniti, Giappone.

Nello specifico cosa è successo

Guardando nello specifico si nota che l’Italia ottiene un punteggio di tre punti e mezzo in meno rispetto al 30 e si piazza al quarto posto su 190 paesi analizzati.

Notai, controlli mirati

Altro punto qualificante del Notariato sono i controlli effettuati quando si costituisce una società. In base all’infrastruttura tecnologica in proprio possesso è una vera e propria eccellenza. L’Italia ha fatto da pioniere rispetto a Francia, Germania e Belgio che hanno “copiato” il modello italiano.

Uno sportello sicurezza

L’ufficio notarile in poco tempo si è trasformato, diventando un vero sportello “di sicurezza” dove poter ricevere la dovuta assistenza sia i cittadini che le imprese.

Il notariato ha assunto negli ultimi tempi un canale privilegiato anche con le Istituzioni fondamentale per il miglioramento della politica economica nazionale.

Lo sviluppo del paese passa sia per l’avvio di una impresa che per il trasferimento immobiliare.

Sempre più rapporti Istituzionali

Il Consiglio Nazionale del Notariato ha contribuito fattivamente alla crescita dell’intera categoria. Oggi non viene visto più come mero fornitore di dati e informazioni ma ritenuto un vero centro del sapere capace di indicare nuove strategie per lo sviluppo economico abbinato ad una proposta innovativa nei settori strategici.

Il futuro

Questa relazione tra Banca mondiale e notariato basato su scambio di conoscenze e migliori pratiche potrà garantire un rilancio dello studio dello studio notarile nella veste di sportello unico facendo compiere passi da gigante all’Italia nella graduatoria Doing Business.

 

©Riproduzione riservata. Tutti i testi e le immagini sono protetti da copyright di ProiezionidiBorsa

Trova il tuo broker

Tickmill
Fisher Investments
Ava Trade

Consigliati per te

Ricevi un e-book in omaggio!

Basta inserire la tua mail per scaricare subito il nostro e-book
QUESTA È LA VITA DA TRADER!

Acconsento al trattamento dei miei dati personali secondo il GDPR 2016/679 UE per le comunicazioni da parte di Proiezionidiborsa S.r.l. in relazione alle iniziative proprie e/o di società controllate e/o collegate. Dichiaro, inoltre, di aver preso visione della Privacy Policy.