Dobbiamo prestare molta attenzione se i nostri cani mangiano i sassi

Non è una cosa strana vedere i nostri amici cagnolini sgranocchiare dei sassolini o del ghiaino. Attenzione perchè non è un’azione per pulirsi i denti, ma dobbiamo prestare molta attenzione se i nostri cani mangiano sassi. Può essere davvero pericoloso perché l’ostruzione dell’intestino ci obbligherà al ricordo alla chirurgia immediata. Vediamo quindi come comportarci, seguendo i consigli dei nostri Esperti.

Il rischio di mangiare i sassi

Dobbiamo prestare molta attenzione se i nostri mangiano i sassi perché rischiano l’irritazione della mucosa dello stomaco. Cosa che potrebbe portare poi all’insorgere di una fastidiosa gastrite, in grado di far davvero soffrire il nostro Fido. Dobbiamo specificare subito una cosa importante:

INVESTI NEL MERCATO IMMOBILIARE CON UN RENDIMENTO POTENZIALE FINO AL 13,13%
Puoi partire da soli 500 euro!

SCOPRI DI PIÙ

  • se il cane è un cucciolotto, mangiare sassi fa parte delle scoperte del mondo che lo circonda. Come i bambini, anche i cani conoscono le cose addentandole;
  • diverso è se il cane, da adulto, mangia i sassi. Azione che potrebbe nascondere più di una motivazione, che andiamo ad analizzare.

Ansia e stress

Gli specialisti si dividono tra le due cause principali dell’assunzione di sassi: stress o dieta squilibrata. Per quanto riguarda lo stress, il mangiare sassi del cane assomiglia al nostro fumare o assumere cibo spazzatura. Forti momenti di stress possono portare Fido a mangiare i sassi. Ma, anche se si sente trascurato, se non gli dedichiamo il tempo necessario e se non lo coccoliamo. Attenzione anche a quando arriva un bambino in casa. In questo caso, rimuoviamo tutti il ghiaino dal vialetto di casa, per non vederlo scomparire. Anche per questo dobbiamo prestare molta attenzione se i nostri cani mangiano i sassi.

Una dieta insufficiente

Un altro motivo che giustificherebbe questa abitudine sarebbe legato all’eventualità di una dieta non bilanciata. Chiamiamo il veterinario e confrontiamo la dieta che stiamo facendo seguire al nostro cane, perché potrebbe essere carente di minerali. Oppure, così come accade con l’erba, potrebbero esserci sentori di problemi gastrici e intestinali, che il nostro amico prova a curare in autonomia.

Approfondimento

Non ci pensiamo mai ma ecco qualche idea per rendere la casa più sostenibile per i nostri amici a quattro zampe 

Consigliati per te