blank

Dite addio a pentole e padelle perché ora i cibi si cucinano così

Con una tradizione come quella italiana risulta impossibile non parlare di cucina. I prodotti genuini della terra dello “stivale” sono conosciuti ed apprezzati in tutto il mondo. Molto spesso, però, per comporre piatti veramente sensazionali a fare la differenza non sono solo gli ingredienti ma anche la cottura di questi ultimi. Oggi, vi mostriamo una tecnica che sconvolgerà il vostro modo di concepire la cucina. Parola degli chef! Di cosa stiamo parlando? Ecco tutte le curiosità da sapere.

Dite addio a pentole e padelle perché ora i cibi si cucinano così

Una tecnica che affonda le sue radici in tempi lontani ma che solo negli ultimi anni è tornata alla ribalta grazie allo studio e alle indicazioni degli chef più famosi. Stiamo parlando della vasocottura che, secondo gli esperti, consente di ridurre al minimo l’uso del sale e di conservare tutti i principi nutritivi degli alimenti.

SCOPRI L'OFFERTA SPECIALE
Acquista ora XW 6.0 dal sito web ufficiale

CLICCA QUI

Smartwatch

In cosa consiste la vasocottura

La tecnica della cottura in vaso è utilizzata per cuocere e servire gli alimenti direttamente nei vasi di vetro. Un po’ come il tegamino per gli gnocchi. Con la vasocottura può essere cotta qualsiasi pietanza che abbia al suo interno ingredienti con la stessa tempistica di cottura.

Ma perché scegliere questo particolare metodo? Secondo gli esperti con la cottura in vaso, chiuso ermeticamente, tutti gli ingredienti manterranno le loro caratteristiche più a lungo e garantiranno una bontà maggiore alla prelibatezza che intendiamo servire ai nostri ospiti. Adatta per gli amanti delle cotture rapide, questa tecnica, non trascura l’aspetto scenografico grazie alla forma sfiziosa dei vasetti che si possono utilizzare.

Tipologia di cottura

Potete inserire i vostri vasetti nel microonde oppure nel forno ma si può sfruttare anche l’uso della cottura a bagnomaria.

Inoltre, i vasi in vetro sono anche più facili da sgrassare e pulire. L’unica attenzione è da riservare alla temperatura. Ovviamente, durante la cottura il vetro diventerà rovente, quindi, siate prudenti e lasciate raffreddare per qualche minuto prima di provare ad aprire il barattolo.

Grazie al sistema “sottovuoto” che si forma con la chiusura ermetica, le vostre creazioni culinarie possono essere conservate in frigo per 7-8 giorni. Se volete cimentarvi e provare la vasocottura, vi consigliamo di cuocere un bel vaso di verdure, condite a piacimento con l’aggiunta di un po’ d’acqua. Infine, fate cuocere in forno per 10 minuti ed il gioco è fatto.

Se “Dite addio a pentole e padelle perché ora i cibi si cucinano così” vi è stato utile, vi consigliamo anche “Ecco un alimento consigliatissimo dagli esperti ma che non mangiamo abbastanza“.

BNP Turbo Unlimited
BNP Turbo Unlimited

Consigliati per te

Ricevi un e-book in omaggio!

Basta inserire la tua mail per scaricare subito il nostro e-book
QUESTA È LA VITA DA TRADER!

Acconsento al trattamento dei miei dati personali secondo il GDPR 2016/679 UE per le comunicazioni da parte di Proiezionidiborsa S.r.l. in relazione alle iniziative proprie e/o di società controllate e/o collegate. Dichiaro, inoltre, di aver preso visione della Privacy Policy.