Disinfestazione mosche zanzare quanto costa e quanto conviene

Oggi scriviamo di disinfestazione mosche zanzare quanto costa e quanto conviene.

Ci sono zone in cui le comuni misure antizanzare come le piante naturalmente repellenti o le trappole elettriche luminose, non sono sufficienti. Non permettono alle persone una serena permanenza all’aperto. Soprattutto di sera. In alcune zone agricole invece, la vera sciagura sono le mosche e i tafani, le mosche cavalline che attaccano sia uomini che cavalli.

I Comuni in difficoltà sulle disinfestazioni

Molte amministrazioni comunali, gravate da mille spese durante la pandemia, non hanno potuto predisporre le solite disinfestazioni. Dunque, quest’anno i cittadini si consorziano tra loro per contattare i professionisti e liberare parchi e giardini dagli insetti. Vediamo come funzionano e quanto costano questi servizi. O se conviene trovare soluzioni alternative.

Debellare la zanzara tigre

Le uova delle mosche non danno problemi, quelle della zanzara tigre resistono alla siccità e alle basse temperature. Attualmente, col caldo e l’umidità, il clima è ideale per la massima riproduzione. Le ditte specializzate disinfestano il giardino sia dagli insetti adulti che dalle uova. Ed è bene richiedere il trattamento congiunto, se non si vogliono ottenere risultati parziali, vale a dire solo per pochi giorni. Sterminare le uova è un’operazione che richiede più insetticida e più lavoro. Perché bisogna controllare tutta la proprietà, alla ricerca dei punti umidi di deposizione delle uova.

Disinfestazione mosche zanzare quanto costa e quanto conviene

Il costo per una disinfestazione dipende da diversi fattori, come ad esempio l’estensione del giardino da trattare. Oppure la presenza di più ristagni d’acqua, canali d’irrigazione, pozzetti delle fognature, laghetti e fontane. Il costo di una disinfestazione è di 30-40 euro per un giardino di circa 50 mq. Si tratta di una cifra orientativa, che dipende da ditta a ditta e dal tipo di trattamento proposto. La durata del trattamento è 15-20 giorni. Quando all’esterno ci sono molte zanzare, bisogna affrontare il costo di un diffusore elettrico in ogni stanza della casa. Anche la spesa per gli spray personali e le pomate lenitive è elevata. A fine stagione, si avvicina molto alla cifra che occorre per una disinfestazione professionale. Ciascuno di noi farà le sue valutazioni.

La disinfestazione fai da te

Per una disinfestazione professionale, servono un nebulizzatore a motore o una pompa zaino (a seconda del budget), con la quale fare le irrorazioni. Bisogna avere tempo e imparare a farle in un certo modo, indirizzando il getto nei punti in cui è necessario. Bisogna dotarsi di protezioni adeguate sulla pelle e per l’apparato respiratorio. I rivenditori di apparecchi e di insetticidi sono spesso disponibili per fare delle ore di formazione a chi vuole imparare da sé a disinfestare. Questa scelta permette di ammortizzare abbastanza presto il costo dell’attrezzatura, che per l’esigenza di una famiglia si aggira intorno ai 700-1000 euro.

Consigliati per te