Dire addio ai cattivi odori e agli scarichi intasati non è mai stato così semplice e veloce come con questo straordinario metodo

Forse uno dei compiti più tediosi delle pulizie casalinghe è proprio lavare i piatti. Quest’attività, infatti, va compiuta ogni giorno per evitare che le stoviglie si accumulino. Inoltre lo scarico si intasa di residui di cibo e toglierli rende questo compito ancora più disgustoso.

Oggi, però, spiegheremo come lasciare questa parte linda e pulita, quasi senza doverla toccare. Ecco come dire addio ai cattivi odori e agli scarichi intasati non è mai stato così semplice e veloce come con questo straordinario metodo.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
XW 6.0, lo smartwatch di ultima generazione ad un prezzo incredibile.

SCOPRI DI PIU’

Smartwatch

Gli ingredienti necessari

  • Uno spazzolino da denti da buttare;
  • bicarbonato di sodio, quanto basta;
  • aceto di vino bianco, quanto basta;
  • un cacciavite;
  • acqua bollente, quanto basta;

Come procedere

Se all’interno dello scarico è presente un piccolo bullone allora prendere il cacciavite e svitarlo via. L’interno, molto probabilmente, sarà nero e sporco.

Allora, prima di tutto, è necessario buttare una manciata di bicarbonato di sodio e inumidire leggermente con dell’acqua.

Strofinare via l’eccesso con lo spazzolino e risciacquare con abbondante acqua.

Se lo sporco ancora persiste bisogna riavvitare il bullone, facendo sì che tutto ritorni come prima. Una volta chiuso basta buttare circa 100 grammi di bicarbonato e poi versare 200 millilitri di aceto. I due elementi faranno reazione.

Coprire il tutto con un telo per una decina di minuti. Una volta trascorso questo lasso di tempo, togliere il telo e aprire la valvola dell’acqua calda per sciacquare via il tutto.

Et voilà, in soli 10 minuti il lavello sarà come nuovo e l’acqua fluirà via senza incontrare nessun tipo di ostacolo.

In sintesi, abbiamo spiegato come dire addio ai cattivi odori e agli scarichi intasati non è mai stato così semplice e veloce come con questo straordinario metodo. Se si è interessati ad altri metodi per rimuovere lo sporco ostinato, consigliamo la lettura di un articolo che descrive come pulire una parte del bagno. Per scoprirlo basta cliccare qui e diremo addio al box doccia incrostato e sporco grazie a questi semplici ingredienti che abbiamo in cucina.

Consigliati per te