Dimentichiamoci risotti e cannelloni perché questo primo piatto di pasta con le patate è la ricetta per impressionare

Esistono alcuni piatti che le nonne tramandano alle generazioni future e che costituiscono una vera ricchezza culinaria. La pasta fatta in casa come lasagne o gnocchi rientra certamente fra questi. Proprio gli gnocchi, infatti, rappresentano il perfetto piatto della domenica da condividere con tutta la famiglia.

Molti si chiedono come condire gli gnocchi senza ricorrere alla solita salsa di pomodoro. Non tutti hanno molto tempo da dedicare alla preparazione del condimento. Fortunatamente, però, esistono almeno 7 modi di condirli in modo veloce e spaziale.

Ma cosa possiamo aggiungere all’impasto degli gnocchi per renderli particolari? Invece che preparare i soliti gnocchi o quelli verdi, ecco una variante davvero interessante che li renderà morbidi, cremosi e irresistibili. Attenzione, poi, a non buttare le bucce delle patate, perché esiste un incredibile motivo per cui inserirle nelle bottiglie di vetro.

Gli ingredienti per 4 porzioni di questi deliziosi gnocchi

Per la pasta:

  • 400 grammi di patate;
  • 650 grammi di carote;
  • 300 grammi di farina 00;
  • un tuorlo;
  • prezzemolo tritato quanto basta;
  • sale a piacere.

Per il condimento:

  • 40 grammi di burro;
  • 2 foglie di salvia;
  • un cucchiaino di noce moscata;
  • 2 cucchiaini di paprica dolce;
  • 3 cucchiai di parmigiano grattugiato.

Dimentichiamoci risotti e cannelloni perché questo primo piatto di pasta con le patate è la ricetta per impressionare

Per preparare questi deliziosi gnocchi di carote e patate bisognerà iniziare tagliando entrambe a cubetti e lavandole accuratamente. Separare le carote dalle patate e unire a entrambe 50 millilitri d’acqua. Quindi, coprire con pellicola e mettere in microonde per 10 minuti a massima potenza.

In alternativa, basterà lessare carote e patate in acqua bollente. Quindi, schiacciare le patate nello schiacciapatate e frullare le carote.

Amalgamare le verdure su un piano da lavoro insieme al sale, il tuorlo e il prezzemolo. Aggiungere anche la farina poco per volta. Lavorare l’impasto in cilindri come per i comuni gnocchi, tagliarli e rigarli con una forchetta o un riga-gnocchi.

Come preparare il condimento di salvia e paprica dolce

Mentre l’acqua bolle sul fuoco, far sciogliere il burro in un padella e aromatizzarlo con salvia e paprica dolce. Lessare gli gnocchi e, non appena torneranno a galla, trasferirli nella padella del condimento. Aggiungere anche noce moscata e parmigiano e mantecare per rendere gli gnocchi cremosi. Dimentichiamoci risotti e cannelloni, perché questo primo piatto di gnocchi sbalordirà tutti gli ospiti e i familiari.

Lettura consigliata

Ecco svelati i segreti di questa pasta rugosa che assorbe ogni condimento come in questa ricetta

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini alimentari ed eventuali intolleranze dei nostri lettori e per questo motivo si raccomanda di rivolgersi al proprio medico riguardo a cibi che potrebbero causare danni alla propria salute. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te