Dimentichiamoci Londra e Berlino, è questa la capitale diventata la meta più ambita dagli expats

Ogni città ha il suo carattere, e ciascuna sa incantarci con una magia diversa. Ma ci sono alcune città diventate dei veri e propri magneti che attraggono persone in cerca di una vita diversa, di un lavoro o semplicemente del fascino dell’ignoto. Nella storia è successo tante volte. Nell’800 la meta degli italiani era New York, più recentemente è diventata Londra. Negli ultimi decenni anche Berlino è stata meta di sognatori, di artisti e di cervelli in fuga. Ma oggi si affaccia una nuova città che sta attirando giovani e meno giovani da tutto il mondo, e in particolare dall’Europa. I pregi di questa nuova meta sono tantissimi. Scopriamo di quale città stiamo parlando e se potrebbe essere una meta ideale anche per noi.

Dimentichiamoci Londra e Berlino, è questa la capitale diventata la meta più ambita dagli expats

Ma di quale capitale stiamo parlando? Dell’insospettabile Atene, capitale della Grecia. Città più grande del Paese, Atene ospita quasi 4 milioni di persone. Tra i quali ci sono tantissimi expats, cioè lavoratori o pensionati che hanno deciso di lasciare il proprio Paese di origine per una vita diversa altrove. Atene diventa sempre più attraente non soltanto per i lavoratori in smart working o per giovani laureati in cerca di fortuna, ma anche per famiglie e pensionati. Ma che cosa rende Atene un nuovo centro della scena internazionale? Dimentichiamoci Londra e Berlino, è questa la capitale diventata la meta più ambita dagli expats.

Gli artisti dicono che Atene è la nuova Berlino

Certamente i prezzi degli affitti più bassi rispetto alla media europea sono stati un punto di attrazione per moltissimi artisti, designer, musicisti e creativi. La scena artistica ateniese è in piena fioritura. Non soltanto sono stati aperti nuovi musei e gallerie d’arte, ma anche le strade della città si stanno trasformando in un museo di arte contemporanea a cielo aperto. Moltissimi artisti hanno scelto Atene come loro nuova casa.

Ma anche per chi ha uno stile di vita più tradizionale, le opportunità non mancano.

I prezzi degli immobili sono bassi e la qualità della vita è alta

Come tutti sappiamo, la Grecia ha risentito pesantemente della crisi finanziaria globale. Il mercato immobiliare è crollato, e si sta riprendendo solo in questo periodo. Ad Atene i prezzi degli immobili sono ancora molto bassi rispetto ad altre capitali europee. Per di più, il clima è favorevole tutto l’anno, il cibo non ha nulla da invidiare a quello di altre famose cucine internazionali, e i greci sono un popolo famoso per la sua ospitalità. Se stiamo cercando casa all’estero, forse Atene potrebbe diventare la nostra nuova meta.

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili QUI»)

Consigliati per te