Dimentichiamo i soliti cannelloni al forno perché questo primo piatto veloce e leggero è un’incredibile meraviglia

Esistono piatti che sono un vero capolavoro culinario e che rapiscono il gusto di tutti a tavola. La pasta al forno è certamente fra questi, sia che si tratta di lasagne che di cannelloni.

Il ripieno di carne o il sugo con la besciamella rappresentano quel qualcosa in più che fa la differenza. Il vantaggio, poi, è anche l’utilizzo di sfoglie o cannelloni secchi già pronti, che di certo velocizzano di molto la preparazione.

Tuttavia, per non preparare sempre i soliti cannelloni con il ragù di carne, ecco una variante con pesce e frutta secca davvero interessanti.

Per prepararli occorreranno questi ingredienti per 2 persone:

  • 6 cannelloni;
  • un etto di ricotta;
  • un etto di salmone;
  • 2 zucchine medie;
  • 40 grammi di pistacchi sgusciati ma non tostati;
  • uno spicchio d’aglio;
  • olio d’oliva q.b.;
  • sale e pepe a piacere.

Dimentichiamo i soliti cannelloni al forno perché questo primo piatto veloce e leggero è un’incredibile meraviglia

Si tratta di un vero concentrato di sapori diversi, ma tutti perfettamente amalgamati per conferire leggerezza a questo piatto. Prepararli è davvero semplicissimo, perché bisognerà iniziare lavando le zucchine e tagliandole in piccoli cubetti.

In una padella, scaldare l’olio d’oliva, meglio ancora se extravergine e cuocere le zucchine a fuoco basso. Servirà una cottura dolce per farle leggermente appassire.

Non appena saranno morbide, lasciarle da parte in un contenitore e dedicarsi al resto della preparazione.

Bisognerà tagliare in cubetti anche il salmone e aggiungerlo alle zucchine appena queste saranno diventate più fredde. Questo passaggio eviterà che il pesce possa precuocersi.

Gli ultimi passaggi finali della ricetta

Dimentichiamo i soliti cannelloni al forno, dunque, questa variante si prepara con salmone, zucchine e pesto. Il salmone ha il pregio di rendere gourmet anche un semplice piatto di pasta pronto in appena 10 minuti.

Proprio zucchine e salmone costituiranno il ripieno dei cannelloni, insieme alla ricotta e a un pizzico di sale.

Quindi, bollire dell’acqua in una pentola, salarla e sbollentare all’interno i cannelloni già pronti. Lessarli per 6 o 7 minuti per lasciarli al dente.

Per preparare il pesto di pistacchi, frullare nel mixer la frutta secca, l’olio e l’aglio. Non tritare eccessivamente i pistacchi per lasciare consistenza ai cannelloni.

Non appena i cannelloni saranno più freddi, riempirli con il mix di zucchine, salmone e ricotta e disporli in una teglia ben oliata.

Coprire con il pesto e infornare a 180° C per 5 minuti all’incirca, quanto basta per cuocere il salmone.

Approfondimento

Ed è una vera leccornia anche questa variante che si prepara in un lampo

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini alimentari ed eventuali intolleranze dei nostri lettori e per questo motivo si raccomanda di rivolgersi al proprio medico riguardo a cibi che potrebbero causare danni alla propria salute. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te