Dimagrire facendo il digiuno serale 

Le video guide di PdB - Iscriviti al nostro canale per seguire i nostri eventi e format

Oggi, in in quest’articolo, affronteremo il delicato tema del dimagrire facendo il digiuno serale. Quando si segue una dieta per perdere peso il senso di fame spesso diventa a dir poco insopportabile. Non a caso esistono tanti tipi di dieta, più o meno equilibrate. Diete che sono finalizzate spesso a perdere peso rapidamente.

Chiediamoci, in particolare, in cosa consiste la dieta che permette di dimagrire facendo il digiuno serale. Ebbene, in pratica il regime alimentare, impone sostanzialmente di andare a letto senza la cena. E precisamente prevede lo stop all’assunzione dei cibi a partire dalle ore 17.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Acquista lo smartwatch XW 6.0 con il 70% di sconto

Scopri ora l'offerta

Smartwatch

Dimagrire facendo il digiuno serale tra vantaggi, i rischi e le controindicazioni

Una buona dieta, prescritta da un nutrizionista, non prevede mai durante la giornata lunghe fasi senza toccare cibo. E quindi la dieta basata sul digiuno serale non può che rientrare tra i regimi alimentari lampo. E cioè tra quelle diete da seguire per pochi giorni. E mai nel medio ed ancor peggio nel lungo periodo.

Detto questo, la dieta del digiuno serale poggia su una teoria. Quella per cui concentrando la nutrizione nell’arco di un numero ristretto di ore della giornata si riesce a mangiare di meno. E quindi si perde peso.

Ma chiaramente non toccare cibo dalle 17 fino al mattino, al momento della colazione, è l’aspetto critico di questa particolare dieta. Si tratta di un regime alimentare che dopo le 5 del pomeriggio ammette tutt’al più il consumo di tisane depurative. E si pensi a una tisana al finocchio.

Perché digiunare è ammesso, ma solo di rado

Per quanto detto, il digiuno serale non è la migliore soluzione per dimagrire specie quando i chili da perdere sono tanti. Ma di tanto in tanto andare a letto senza la cena non è propriamente un male.

E ciò in quanto digiunare sporadicamente la sera può aiutare a sconfiggere la sensazione di gonfiore nello stomaco e pure a dormire meglio. Soprattutto quando si ha l’abitudine di andare a letto subito dopo cena. Lo stomaco, infatti, non sarà appesantito dalla digestione.

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze a riguardo, consultabili qui»)

Le video guide di PdB - Iscriviti al nostro canale per seguire i nostri eventi e format

Consigliati per te