Dimagrire con gusto è possibile con le finte crocchette di pollo a base di cavolfiore

Gennaio è sempre il mese delle ripartenze, dei buoni propositi e, inevitabilmente, delle diete. Smaltire i chili accumulati durante le feste diventa un imperativo categorico da seguire. Il Team di ProiezionidiBorsa mostra che dimagrire con gusto è possibile con le finte crocchette di pollo a base di cavolfiore.

Ingredienti

  • cavolfiore;
  • latte (anche di soia);
  • farina 00;
  • paprica dolce;
  • sale;
  • concentrato di pomodoro;
  • spezie o aromi a scelta.

I benefici del cavolfiore

Il cavolfiore è un potente antiossidante protagonista della stagione invernale. Solitamente adibito a contorno, il cavolfiore rappresenta anche una valida alternativa ai secondi piatti, in virtù della sua consistenza che talvolta ricorda la carne. Ricchi di vitamine e grandi alimenti antinfiammatori, i cavolfiori sembrerebbero anche dei naturali strumenti contro il cancro.
Regolatore della pressione per eccellenza, il cavolfiore è anche un rimedio per i malanni di stagione. Inoltre, è un alimento davvero poco calorico perché 100 grammi di cavolfiore apportano al corpo meno di 50 calorie.

Crocchette di cavolfiore al forno

Dimagrire con gusto è possibile con le finte crocchette di pollo a base di cavolfiore. Per prepararle, iniziare pulendo il cavolfiore e separando le cime in piccole porzioni della grandezza di una crocchetta. Preparare la pastella per intingere le crocchette di cavolfiore. In una boule versare latte, farina 00, un pizzico di sale e la paprica dolce. Per chi non ama il sapore della paprica, il consiglio è quello di aromatizzare la pastella con gli odori e le spezie preferite. Il curry, ad esempio, è una valida alternativa. Aggiungere alla pastella un po’ di concentrato di pomodoro per richiamare il colore rosso e speziato delle tipiche crocchette di pollo.

OFFERTA SPECIALE - POCHI PEZZI DISPONIBILI
One Power Zoom: i veri occhiali con lenti autoregolabili - Due al prezzo di uno

CLICCA QUI

Cottura del cavolfiore

Per rendere davvero light questa ricetta, la cottura è rigorosamente al forno. Una volta preparata la pastella, quindi, immergere le cime di cavolfiore dentro e poi direttamente nel pangrattato. Subito dopo, intingere nuovamente le crocchette nella pastella e adagiare su una teglia foderata da carta forno. Cuocere in forno per una trentina di minuti a 200 gradi o, comunque, fino a cottura completa.

Consigliati per te