Dieci trucchi di cucina poco noti ma che fanno la differenza nelle preparazioni

Dal dolce al salato e dal cotto al crudo, ecco dieci trucchi di cucina poco noti ma che fanno la differenza nelle preparazioni. Molti di questi rimedi sono infatti spesso sconosciuti, ma permettono di risparmiare tanto tempo e denaro in cucina. La Redazione di ProiezionidiBorsa ne svela qualcuno in questa piccola guida.

Attenzione a queste abitudini

Un primo consiglio riguarda la misurazione degli ingredienti collosi nelle ricette. Un esempio? Quando bisogna pesare il miele o il glucosio in una preparazione dolce, questi due ingredienti restano spesso nel misurino in cui pesarli. Per evitarlo basta spruzzare poco spray al burro, direttamente sul misurino e poi pesare l’ingrediente. Lo spray in questione è quello che serve a non far attaccare le torte alle tortiere.

Un altro consiglio utile riguarda la preparazione delle patate fritte. Molti non lo sanno, ma alcuni chef mettono le patate, già tagliate a stick, a bagno in acqua salata prima della cottura. Questo permette al sale di penetrare anche all’interno del tubero e la frittura sarà più croccante, perché l’amido verrà via per la gran parte. La salatura sarà perfetta perché la patata avrà il tempo necessario per assorbire il sale.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Oil Free Fryer, la vera friggitrice ad aria

Scopri il prezzo lancio

Friggitrice Fryer

Operazioni di taglio

Tra i dieci trucchi di cucina poco noti ma che fanno la differenza nelle preparazioni, uno riguarda la sicurezza durante l’operazione di taglio. Molti chef sono soliti posizionare sotto il tagliere un panno umido o della carta ben bagnata di acqua. Questo serve a non far scivolare il tagliere durante il taglio.

E per tagliare una torta cremosa come una cheesecake e ricavare fette perfette? Basta piegare della carta forno e inserire il coltello al centro. Poi, tagliare normalmente e ripetere con le altre fette. Ogni fetta resterà divisa da un foglio di carta forno, avrà un taglio perfetto e sarà più semplice sfilarla.

Altri consigli

Un altro dei dieci trucchi di cucina poco noti ma che fanno la differenza nelle preparazioni? Consigliamo d’aggiungere sempre qualche goccia di olio prima di calare la pasta nella pentola d’acqua bollente. In questo modo è più difficile che la pasta attacchi sul fondo o che gli spaghetti diventino degli agglomerati di pasta.

Per mantenere la carne fresca più a lungo, senza congelarla, consigliamo di avvolgerla in carta umida e chiuderla in una busta di plastica ermetica. Così, è possibile prolungare la durata di qualche giorno.

Un altro consiglio che riguarda la carne, è come ottenere un taglio perfetto. Basta metterla per 10 o 15 minuti in freezer e tagliarla sarà più semplice. E per uova strapazzate perfette e soffici? Basta frullarle al mixer per qualche secondo, per inglobare sufficiente aria a farle diventare spumose.

Ultimi stratagemmi

Per evitare di piangere durante il taglio della cipolla, invece, basta metterla a bagno per alcuni minuti in acqua ghiacciata.
Infine per risparmiare tempo e denaro nella cottura in forno, consigliamo di cuocere portata principale e contorno nella stessa pirofila. Un esempio? Se la cena prevede pesce al forno e contorno di patate o di carote, una buona idea è cuocere gli ingredienti insieme. In questo modo, in forno vi è più spazio per cuocere altro e i sapori saranno ancor più intensi e amalgamati.

Consigliati per te